ARA Basilicata: quasi 400 allevatori a Laurenzana per l’asta dei torelli

Quasi quattrocento gli allevatori giunti dalla gran parte del Mezzogiorno a Laurenzana per la ventiseiesima edizione della tradizionale asta dei torelli di razza Podolica. Tutti i ventinove i tori scelti, allevati per sei mesi all’interno del centro selezione di contrada “Acqua del Salice” sono stati venduti. Sedici provenivano da 11 allevamenti della Basilicata e 13 dalla Calabria. da 11 allevamenti. “Siamo ritornati finalmente con una maggiore tranquillità di incontro a questa asta che è divenuta un tradizionale appuntamento di livello nazionale per tutti gli allevatori di razza Podolica” sottolinea Palmino…

Read More

Trattori e allevatori dinanzi alla Regione per dire a Bardi: si può fare di più!

Dopo la manifestazione della CIA di ieri a Scanzano Jonico, oggi è stata la volta della corazzata Coldiretti che ha mobilitato i propri aderenti con trattori e “animali vivi ” portati dall’ARA Basilicata che ha compartecipato alla manifestazione, per alzare il tiro sulla difficile situazione in cui sta precipitando l’economia italiana e lucana, nello specifico il comparto agricolo-zootecnico a causa del conflitto in corso e soprattutto delle speculazioni in atto sui mercati. La richiesta è quella di andare oltre le pur  “apprezzabili” misure già adottate dal governo nazionale, in aggiunta…

Read More

Focus ARA Basilicata su ovicaprini: fertilità e qualità del latte

Continuano gli incontri sul territorio organizzati dell’Associazione regionale allevatori di Basilicata con Chicco Argiolas e Maria Chiara Deiana, entrambi esperti veterinario del comparto ovicaprino, entrambi consulenti di Ara Basilicata per un’attività di assistenza tecnica incentrata sull’utilizzo del metodo ecografico per ottimizzare la fertilità nelle pecore e quindi la produzione sia dell’agnello che del latte ovino. Un programma di sviluppo aziendale e di implementazione di sane e corrette procedure nella gestione dell’azienda e del momento della mungitura anche con l’ausilio di approfondite analisi dell’acqua di lavaggio e delle caratteristiche del latte.…

Read More

Ara Basilicata: per peste suina africana necessarie misure per evitare danni zootecnia

“C’è l’impegno da parte degli assessori regionali Fanelli e Leone a richiedere ufficialmente la possibilità di consentire la caccia al cinghiale in tutti i periodi dell’anno e per raggiungere questo risultato nei prossimi giorni verrà proposta al Consiglio regionale l’approvazione di uno specifico ordine del giorno da sottoporre al vaglio delle assemblee di tutte le Regioni italiane per far modificare la legge nazionale in un momento di emergenza sanitaria”. E’ quanto fa sapere il presidente dell’Associazione regionale allevatori di Basilicata, Palmino Ferramosca, che a Potenza ha incontrato, assieme al direttore…

Read More

A Potenza allevatori lucani e pugliesi della razza bovina “pezzata rossa italiana”

“Anche in Basilicata è in crescita il numero di allevatori della pezzata rossa italiana, una razza di bovini che dalle Alpi Bernesi si è diffusa in molti Paesi europei nonché in numerose zone d’oltremare. L’allevamento in Italia della razza pezzata rossa ha avuto inizio in Friuli attraverso un incrocio di sostituzione della popolazione bovina locale. Ciò ha fatto sì che per anni la stessa razza sia stata chiamata “Pezzata rossa Friulana”, assumendo l’appellativo di “Italiana” solo nel 1985, vista l’espansione che ha avuto in tutto il nostro Paese. Nel 1956…

Read More

Rinnovato a Laurenzana il compimento della transumanza

“Si è rinnovato anche quest’anno a Laurenzana l’antico rito della transumanza. Protagonista l’allevatore Raffaele Trivigno che dalla Puglia ai confini con Matera ha riportato in paese la sua mandria di oltre duecento bovini podolici.” E’ quanto si legge in una nota che così prosegue: “Un viaggio, quello degli animali, durato cinque giorni, nel corso dei quali sono stati percorsi oltre 120 chilometri. Anche questa volta, come ormai da tradizione, ad accogliere l’allevatore, al suo arrivo nella sua azienda agricola, i vertici dell’Associazione regionale allevatori di Basilicata, con il direttore, Giuseppe…

Read More

ARA Basilicata: su questione brucellosi necessità di rapidità e chiarezza

“La necessità di un’azione concreta per la soluzione delle problematiche legate alla gestione dei casi dubbi, falsamente positivi o dipendenti da interferenze, nei piani di risanamento da brucellosi negli allevamenti bovini ed ovicaprini della regione Basilicata, è emersa nel corso di un’importante riunione convocata dall’assessore regionale alla salute, Rocco Leone, in modalità telematica, nel corso della quale è stato sottolineato come “troppo spesso ci si è soffermati esclusivamente agli aspetti diagnostici a discapito di quelli clinici che finora consegnano una regione zootecnica sostanzialmente esente da questa malattia”.” E’ quanto si…

Read More

Con mozzarella di Gioia Dop benefici anche per allevatori lucani

Come altri prodotti del settore primario, dal pane alla pasta, dall’olio al vino, anche dal settore lattiero caseario l’arrivo di un riconoscimento di qualità dall’Unione europea, come la Denominazione di origine protetta (Dop) può portare valore aggiunto alle economia dei territori di produzione. Ed è quanto è accaduto per la mozzarella di Gioia del Colle ( Bari), che ha bisogno ogni giorno di latte provenienti da allevamenti certificati di una zona che raggiunge anche il comprensorio murgiano tra le province di Matera, Bari e Taranto. A evidenziarlo l’Associazione regionale allevatori…

Read More

Nell’emergenza coronavirus l’ARA Basilicata vicina agli allevatori

Anche in piena emergenza coronavirus, non si ferma l’attività formativa ed informativa da sempre svolta dall’Associazione Regionale Allevatori di Basilicata. “Le limitazioni dovute alla pandemia – spiega il direttore dell’Ara Basilicata, Giuseppe Brillante – ci costringono ad usare mezzi diversi per incontrarci, lo facciamo attraverso strumenti telematici ma continuiamo il nostro modo di essere vicini al mondo degli allevatori. Il primo incontro formativo a distanza ha avuto per tema “Punti critici nella gestione dell’allevamento dei bovini da carne: linea vacca- vitello e fase di ingrasso” ed ha visto confrontarsi Marco…

Read More

E’ Giuseppe Brillante il nuovo direttore dell’ARA Basilicata

“E’ Giuseppe Brillante, originario di Montesarchio (Benevento), il neo direttore dell’Associazione regionale allevatori di Basilicata. Si è ufficialmente insediato questa mattina su delibera del Consiglio direttivo presieduto dall’allevatore Palmino Ferramosca.” E’ quanto reso noto con un comunicato stampa in cui si legge ancora: “63 anni, sposato e padre di due figli, Brillante proviene dalla direzione di numerose Federazioni provinciali e regionali dell’organizzazione professionale degli imprenditori agricoli Coldiretti, l’ultima in provincia di Lecce. Si è sempre occupato del mondo degli allevatori e della zootecnia, nel corso dei precedenti incarichi ricoperti. Per…

Read More