Ora Carletto dove lo metto? E Letta rimane con gli avanzi…o gioca il jolly?

C’eravamo tanto amati, intensamente, ma per un attimo fuggente. E’ quanto accaduto tra Carletto ed Enrico. Il primo che si è sentito tradito dall’approccio sebbene solo “tecnico” e per nulla sentimentale del secondo con Nicola, Angelo e persino Giggino. Quando è troppo e troppo, specie per uno permaloso come lui. E nonostante le rassicurazioni che lui rimaneva il partner privilegiato, non c’è stato nulla da fare. Ed eccolo con il suo “addio” proferito in diretta TV nazionale e l’abbandono della coalizione con il PD che pur si era prostrato ai…

Read More

Parco Gallipoli Cognato, Latronico incontra i sindaci e si assicura supporto alle attività presenti.

“L’assessore regionale all’Ambiente, Cosimo Latronico ha incontrato ieri i sindaci di Accettura, di Castelmezzano e di Pietrapertosa, Alfonso Vespe, Nicola Valluzzi e Maria Cavuoti, Comuni che ricadono nell’area del Parco. Presente il direttore generale del Dipartimento, Roberto Tricomi.” E’ quanto si apprende da una nota che così prosegue: “Nell’incontro, che ha permesso di fare una valutazione generale della situazione, Latronico ha sottolineato la grande attenzione del Dipartimento verso il Parco, a partire dalla ricostituzione degli Organi.” “E’ interesse della Regione – ha ribadito l’assessore – che il rinnovo dei vertici…

Read More

Centro Sperimentale di Cinematografia a Matera: Lazzaro non è risorto!

“Ieri il Consiglio Comunale di Matera ha inserito nella modifica al programma triennale e annuale dei lavori pubblici il progetto di rifunzionalizzazione dell’immobile di via Lazzazera a sede della Polizia Locale, con una spesa di € 500.000. Con tale atto il governo 5 Stelle della città ha definitivamente posto una pietra tombale sul programmato Centro Sperimentale di Cinematografia. Malgrado pesanti accuse rivolte nei confronti di chi aveva comunicato il decesso “politico” di tale prestigioso presidio formativo, Lazzaro non è resuscitato e la sede decentrata di Matera di tale prestigiosa scuola…

Read More

Indennità agli amministratori locali? Sacrosante! Stucchevoli le polemiche.

In una fase in cui la politica ai più alti livelli sta dimostrando incoerenza e contraddizioni a badilate c’è chi non manca di indignarsi per l’adeguamento delle indennità degli amministratori locali previsto in una norma nazionale, finanziate con fondi ad hoc trasferiti dallo Stato ed applicate in ambito locale in tutta Italia. Se intendiamo continuare ad avere istituzioni democratiche, bisogna accettare l’idea che ciò ha un costo. E a chi decide di candidarsi a svolgere tali onerose funzioni (togliendo tempo alla propria vita privata e professionale, spesso esponendosi a conseguenze…

Read More

Bardi al tavolo su Stellantis: “Ho chiesto intervento del Governo Draghi”

“Nella giornata di ieri ho avuto una conversazione telefonica con il Dott. Davide Mele, Responsabile Corporate Affairs di Stellantis Italia, al quale ho manifestato tutta la preoccupazione per quanto sta accadendo a Melfi, dove ci rivedremo di persona nella prima data utile. Intendo coinvolgere i miei colleghi Zingaretti, De Luca e Toma, per chiedere un coordinamento anche tra le regioni sedi di stabilimenti produttivi, al fine di elaborare strategie ed interventi urgenti a sostegno dell’occupazione.” E’ quanto dichiarato dal Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, nel corso del tavolo tecnico…

Read More

Se in Parlamento si aumentano gli stipendi.Normale che anche a Matera…

…si recepiscano circolari, disposizioni, che attribuiscono alla Città dei Sassi, Comune con meno di 100.000 abitanti, risposte per adeguare i compensi degli amministratori comunali. Scandalo, paradossi,in presenza di fasce di disagio sociale ( dalle pensioni minime ai cassintegrati, dai precari ai disoccupati) e situazioni di evasione e di assistenzialismo ben note, che confermano la ”finanza allegra” del BelPaese. In Parlamento e con un governo del ”tutti insieme incompatibilmente” dove tutti hanno condiviso tutto (aumenti di compensi compresi e mantenimento dei vitalizi) la situazione è stata abbondantemente digerita e poco importa…

Read More

Bardi a Roma invita ambasciatore tedesco Viktor Elbling a Matera

“Ho voluto ricambiare la visita dell’ambasciatore della Repubblica federale tedesca, Viktor Elbling, che è venuto a Potenza in Regione Basilicata. L’ho invitato a Matera, nella nostra meravigliosa Città dei Sassi, sempre più meta turistica per tantissimi cittadini tedeschi.” E’ quanto scrive il Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, a margine dell’incontro romano, in una nota che così prosegue: “Ho poi avuto il piacere di illustrare tutte le opportunità che le aree Zes della Basilicata offrono a chi vuole investire nella nostra bella terra lucana. Il nostro obiettivo è rispondere alle…

Read More

Ferrovie, Merra: svolta anche sulla Potenza-Foggia

“Nell’ambito del CIS Napoli-Bari – scrive in una nota l’assessora regionale alle infrastrutture Donatella Merra – fu previsto un primo lotto riguardante l’ammodernamento e l’elettrificazione della Linea Potenza-Foggia. L’opera ha trovato finalmente completamento della copertura finanziaria con ulteriori 110 mln di euro sulle risorse PNRR, per un costo complessivo di circa 335 mln di euro. Senza fermarci abbiamo impartito una sostanziale accelerazione dell’iter autorizzativo, con il coinvolgimento continuo, da parte della regione Basilicata, del Ministero dell’Ambiente e di tutti gli enti coinvolti; RFI procederà dunque alla consegna lavori del lotto…

Read More

Coldiretti: Da Cupparo, pochi spiccioli ad azienda agricola. Sembra di vedere il film “Le comiche”.

“L’assessore regionale all’Agricoltura Cupparo ha emanato un bando che fa ridere, con una serie di quesiti da chiarire e evidenti errori, questo perché ai tavoli verdi non ascolta ciò che Coldiretti dice e pone in essere”. E’ quanto sostiene Coldiretti Basilicata che aggiunge: “e’ pretestuosamente sordo all’aiuto che nell’interesse dell’agricoltura, la più grande organizzazione agricola per proprio dovere, pone in essere il bando con il quale Cupparo salva l’agricoltura che con un modo tardodemocristiano non fa altro che distribuire l’elemosina a destra a manca, come ai tempi della carestia nel…

Read More

Come previsto, ecco servita la coalizione Letta-Calenda & altri

E dopo tanto battibecchi e rincorrersi vari, ecco che si è concretizzato il fatidico accordo tra “Calenda chi?” e il PD di Letta, con il primo che ottiene dal secondo tutto ciò che aveva chiesto per concedersi a questo matrimonio di interesse. In primis il 30% delle candidature nei collegi uninominali (il resto al PD e qualcuno a Sinistra italiana ed Europa verde). L’accordo tra Pd e Azione/+Europa, infatti contempla un no alle candidature nei collegi uninominali dei personaggi evidentemente ritenuti impresentabili come agli ex 5 stelle, i provenienti da…

Read More