Festa di primavera 2022 dell’I. C. Minozzi Festa con l’associazione Quartiere Lanera

“Si è svolta oggi la Festa della Primavera 2022 organizzata dall’associazione Quartiere Lanera in partnership con l’I. C. Minozzi Festa di Matera. All’iniziativa hanno partecipato docenti e alunni delle scuole primarie e della secondaria di primo grado del rione, in continuità orizzontale e verticale, collaborando in un clima di conoscenza e stima reciproche.”

E’ quanto si apprende da una nota diffusa  dall’istituzione scolastica che così prosegue:

“Sono intervenute anche le istituzioni nelle persone dell’Assessore all’ambiente e alla sostenibilità del Comune di Matera, Giuseppe Digilio e del Consigliere comunale Mario Montemurro. Presenti anche la Dirigente scolastica Maria Rosaria Santeramo e la prof.ssa Lucia Carone Referente del progetto di durata pluriennale che coinvolge in una proficua collaborazione la scuola, l’Unibas e l’amministrazione comunale per contribuire a rafforzare l’interazione fra scuola e società.

L’Aula Verde di quartiere, recentemente approvata dalla giunta comunale, è uno spazio aperto per mettere in atto un’offerta formativa incentrata sull’integrazione tra attività di indoor e outdoor education. Nella mattinata, l’Aula verde in Piazza Semeria è stata arricchita con la messa a dimora di fiori e piante, con grande entusiasmo e partecipazione dei ragazzi.

La scelta di questo laboratorio richiede un impegno costante e capacità progettuali ed esecutive che stimolano il senso di responsabilità e di appartenenza e aiutano a stabilire delle priorità, a organizzare il tempo, lo spazio e gli strumenti a disposizione. Coltivare un orto è infatti una attività che stimola abilità manuali, conoscenze scientifiche e sviluppa il pensiero logico.

Ma significa anche attenzione ai tempi dell’attesa e maturazione di capacità previsionali. In questa occasione la prof.ssa Rosalba Matera ha tenuto una lezione sull’equinozio di primavera.

La classe aperta e itinerante si è poi spostata nel Parco del rione, per il Concerto di primavera a cura degli allievi delle classi terze ad indirizzo musicale della Nicola Festa. Le note dei flauti, delle chitarre, della tromba, si sono unite in modo armonioso ai suoni tipici del rione in una mattina di sole e vento, che ha segnato l’inizio della Primavera 2022.

L’iniziativa ha contribuito a sviluppare le competenze di cittadinanza, del prendersi cura degli spazi comuni, ma anche del saper fruire dell’ambiente mettendo in gioco tutti e cinque i sensi, a prendere coscienza di sé, dell’altro, del gruppo, stabilendo relazioni positive con adulti e compagni, riconoscendo ed esprimendo le proprie emozioni. La pratica dello strumento musicale è infatti un canale comunicativo molto potente, capace di toccare le corde più intime di adulti e ragazzi.

Related posts

Rispondi