Autonomia scolastica. A Matera il ministro Bianchi

La foto della locandina con un bimbo che vorrebbe prendere il volo su un aeroplano di cartone, poggiato in situazione precaria su una pila di libri , è davvero azzeccata per illustrare lo stato di precarietà del mondo della scuola, dopo la fase devastante e deleteria della didattica a distanza procurata dal ”confinamento domiciliare” (usiamo i termini in italiano che sono efficaci) da virus a corona covid 19 e varianti. Se ne parlerà a Matera, alla presenza del Ministro della Pubblica Istruzione Patrizio Bianchi, sabato 4 dicembre nel corso di…

Read More

Quartetto shock anticovid all’ Itgc “Loperfido- Olivetti’

Rino Gaetano l’aveva capito e per immunizzarsi dalle pagine buie della vita le illuminava…cantandoci su, alla sua maniera, tra ironia, goliardia e allegria. Perché il cielo, alla fine, era sempre più blu. E quella ricetta vaccinale anticovid, a costo zero, l’hanno ripresa e proposta sul campo i docenti dell’ Istituto tecnico commerciale e per geometri di Matera “Antonio Loperfido- Adriano Olivetti’’, nel corso dell’ultima assemblea on line. La dose è stata efficace e non è detto che non continui a essere riproposto nel dopo Sanremo. Il repertorio di Rino è…

Read More

I nuovi paletti ministeriali sulle lezioni online per docenti e alunni

Con l’ultimo Dpcm è tornata in moltissime scuole italiane (e in altre rischia di arrivarci se le cose andranno male) la didattica a distanza, o meglio la didattica digitale integrata (la cosiddetta “Ddi” che ha sostituito anche nel nome la Dad) . Una nuova circolare ministeriale ha fissato alcuni paletti per il suo svolgimento sia sul fronte docenti che su quello degli alunni. I primi dovranno rispettare -anche in questa modalità-  l’orario di lavoro settimanale già previsto per l’attività in presenza ed, inoltre, è stato anche precisato che in caso di…

Read More

LA SCUOLA, CHE FARE?

Hanno ragione i sindacati. Per quanti sforzi si facciano, la scuola non potrà essere aperta il 14 settembre, come il ministro assicura. Si potrà anche aprire, ma solo sulla carta. Ha torto il ministro quando, candidamente, si difende dicendo che opposizione e sindacati ce l’hanno con lei perché è giovane e donna. Lasci dire queste cose a Lilli Gruber, che dell’argomento si serve per propagandare il suo libro attraverso il suo datore di lavoro. I sindacati e la stessa opposizione (come sicuramente anche all’interno della maggioranza) sanno che, per contrastare…

Read More

Scuola, si apre il fronte degli addetti alle mense e alle pulizie in appalto

Anche in Basilicata gli addetti alle mense e alle pulizie scolastiche in appalto sono in protesta poiché, stando a quanto denunciano i sindacati Filcams, Fisascat e Uiltucs, “si sta esaurendo la cassa integrazione in deroga con causale ‘emergenza Covid-19’ e in molti sono senza reddito da tre mesi per responsabilità delle numerose imprese che non hanno anticipato l’assegno ordinario e per il grave ritardo nella liquidazione dell’indennità da parte dell’Inps“. I sindacati, “nel sollecitare al prefetto di Potenza la convocazione di un tavolo di confronto”, rivendicano l’estensione della copertura degli…

Read More

Scuola. Tante competenze sui dirigenti e il resto, Cara Ministra, dov’è?

Lucia Azzolina neo ministra della Scuola si appresta ad affrontare l’anno nuovo con una eredità non facile, visto che il dimissionario Lorenzo Fioramonti, ha denunciato tutti i limiti delle risorse e finanziarie e che istruzione e ricerca continuano a essere le ”cenerentole” della spesa governativa. I problemi sono lì tra precariato, meritocrazia,limiti di organici, incombenze amministrative (troppe) che non consentono a presidi e direttori didattici (preferiamo continuare a chiamarli così, fuori dal burocratico neologismo di ‘dirigente scolastico’ visto che la scuola non è una azienda) di lavorare con serenità e di seguire…

Read More

Province e Scuola, il ministro ha le idee chiare

Formazione, ricerca e innovazione per rilanciare la scuola e l’università del BelPaese, che sconta un ventennio buono di scellerati e continui tagli della spesa (la stessa cosa è capitata a cultura e sanità) e con i risultati che sappiamo. La visita di due giorni a Matera del ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca Lorenzo Fioramonti (M5S), che ha partecipato a incontri di vario tipo (dalla mensa biologica con i bimbi alla inaugurazione dell’Ufficio scolastico provinciale, dall’incontro con i dirigenti scolastici all’inaugurazione del Campus Universitario) ha portato un clima di fiducia e…

Read More

Lezzi (M5S): impegno per più risorse per la scuola

“I Fondi europei sono essenziali per il nostro Paese. Abbiamo già iniziato a programmare una serie di investimenti contro il dissesto idrogeologico con il ministro Costa, ed altri ne vogliamo avviare per l’edilizia scolastica e la riqualificazione delle scuole, con il ministro Bussetti. Vogliamo dare più attenzione e più cura ai nostri studenti, fino ad ora riconosco che non è stato così nel nostro Paese”. Lo ha affermato il Ministro per il Sud Barbara Lezzi nel corso di una diretta sulla sua pagina Facebook, annunciando la partenza per Bucarest, dove…

Read More

Matera: chiusura plesso scolastico di via Lazazzera 24/26 gennaio

Il Sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri, ha disposto con un’ordinanza la chiusura del plesso scolastico di Via Lazazzera (infanzia e primaria) dalle ore 14 di giovedì 24 gennaio fino al giorno 26 compreso. Il provvedimento si è reso necessario per riparare un guasto alla rete di distribuzione del fluido nell’impianto di riscaldamento, che è funzionante, ma da cui è stata accertata una perdita di liquido. Per effettuare i lavori è necessario smantellare il pavimento partendo dai servizi igienici collocati al piano terra dell’edificio, proseguendo verso l’atrio dell’ingresso principale. Sarà…

Read More

SANSONE: LE AULE DELLA FESTA? NON SI TOCCANO

Tra competenze, incompetenze e desiderata alla vigilia della ripresa della scuola c’è sempre qualcosa che non quadra tra sorprese e tentativi di far quadrare i conti, che alla fine saltano. E son dolori con levate di scudi da parte di quanti sono stati toccati da manovre, diktat e deliberati  con tanto di firma e bollo, senza ascoltare i diretti interessati. La vicenda della Nicola Festa segnalata dal consigliere comunale ‘’indipendente’’ Antonio Sansone e il cliccatissimo servizio di Vito Bubbico sui  ‘’Ladri d’aule’’ la dicono tutta di come le parole ‘’programmazione’’…

Read More