Fine cantiere mai…Chi e cosa si aspetta?

Una mano anonima ha aggiunto quel ”Mai” dal sapore ironico e provocatorio sul cartello posto sulla recinzione del a cantiere di Largo Madonna della Virtù, nei rioni Sassi, dove sono previsti la pavimentazione della piazza e lavori ” provisionali e protezione dello scavo archeologico” dopo il rinvenimento in loco di affreschi di una chiesa. E’ tutto fermo e nè in questi mesi abbiamo saputo nulla su come stiano le cose, visti i diversi soggetti che operano a ”Porta Pistola” come è ricordata Porta Postergola in dialetto materano. Una parte della…

Read More

A Porta ”Pistola” cantiere attrazione…

Immagini in notturna da domenica sera…Qualcuno potrà anche sorriderci sù, ma sta destando curiosità il ritorno alla luce dopo decenni di oblio di affreschi cinquecenteschi nei rioni Sassi. Riscoperti nel corso dei lavori di ripavimentazione del piazzale di via Madonna delle Virtù, a Porta Postergola o ”Pistola” come è nota tra i materani veraci. Affreschi di quella che doveva essere una chiesa, della quale abbiamo riportato in altro servizio le segnalazioni della rivista Mathera. Gli esperti dovranno andare a fondo scendendo ancora di qualche metro, per tirar fuori altri elementi…

Read More

E a Porta Pistola area della ‘scoperta’ in progress

Si susseguono note, prese di posizione di partiti, movimenti, cittadini perchè i ”ritrovamenti” di Porta Pistola, nei rioni Sassi, abbiano ora l’attenzione di una campagna di ricerche per capirne entità, accessi e quanto altro possa servire a rileggere la storia della città, prima che la pavimentazione delimiti quegli spazi. Per ora nulla di ufficiale. Nessuna comunicazione, ma la comparsa di una struttura in tubi innocenti lascerebbe intendere, che si interverrà quando sarà possibile e si deciderà come muoversi . Rispetto all’avvio del cantiere, interrotto a causa dell’epidemia da covid, l’area…

Read More

Pavimentazione lapidea a Porta Pistola

E dopo il consolidamento dell’area, seguito ai problemi di sicurezza lungo lo sperone di roccia, che porta al percorso e alla passerella in legno (non chiamatelo ponte tibetano che è tutt’altra cosa)sul torrente Gravina siamo giunti al cantiere per la ”Realizzazione della pavimentazione lapidea di Porta Postergola”. Il cartello, bianco e azzurro del Comune, posto al ridosso del fontanino di Porta Pistola, come continuano a chiamarlo i materani veraci, nei rioni Sassi, indica in 180 giorni la durata dei lavori per un importo dei lavori di 279.336,46 euro. Le opere,…

Read More

Pellecchia: si metta in sicurezza il sentiero Porta Pistola-Belvedere Murgia Timone

In un comunicato stampa l’ing. Francesco Pellecchia, presidente del Parco della Murgia Materana sollecità l’Amministrazione comunale di Matera a fare in fretta per il ripristino edle sentiero che da Porta Pistola, attraversando il ponte tibetano sulla Gravina, porta al belvedere di Murgia Timone. Ecco di seguito il testo:   “L’Ente Parco ha proceduto alla valorizzazione e sistemazione del percorso che conduce da Porta Pistola al Belvedere di Murgia Timone, attrezzando lo stesso con adeguata segnaletica e cartellonistica e realizzando la passerella pedonale per l’attraversamento in sicurezza del Torrente Gravina, in…

Read More

I sassi rotolanti di Porta Pistola

La caduta di una serie di massi a Porta Pistola ha costretto a chiudere il tratto di strada sottostante che portava giù nella gravina sino al Ponte Tibetano. Se ne è occupato anche la stampa nazionale, come il Giornale a cui l’assessore ai Sassi  e al patrimonio Unesco, Paola D’Antonio aveva detto che: “L’area da cui sono caduti i massi è di gestione comunale, però è al confine con il territorio rientrante nel Parco della Murgia. I tecnici sono prontamente intervenuti e il Comune per sicurezza ha chiuso subito l’area.…

Read More