ISS: in terapia intensiva non vaccinati sono 38 volte di più dei vaccinati con 3^ dose

Anche in questo ultimo report esteso dell’Istituto superiore di sanità sull’andamento dell’epidemia di Covid-19 in Italia (https://www.epicentro.iss.it/coronavirus/bollettino/Bollettino-sorveglianza-integrata-COVID-19_12-gennaio-2022.pdf),  che integra il monitoraggio settimanale, viene certificato che vaccinarsi serve a tutelare la propria salute, nel momento in cui emerge che i non vaccinati in terapia intensiva sono 38 volte più dei vaccinati con terza dose, così come il tasso dei decessi per le persone non vaccinate è pari a 42.4 ogni 100mila, mentre quello dei vaccinati con ciclo completo e dose booster è di 1.4. Nel documento si legge, infatti,  che il…

Read More

Le nuove regole del governo su quarantena e super green pass

Dopo una discussione in cui sono state esaminate anche diverse misure poi non approvate (come l’estensione del super Green pass a tutte le categorie di lavoratori), il Consiglio dei Ministri in serata ha varato il nuovo decreto in materia di gestione della pandemia. C’è lo stop alla quarantena per i contatti di positivi che abbiano ricevuto la 3^ dose o la seconda da meno di 4 mesi, il Super Green pass viene esteso ai trasporti a lunga percorrenza e fiere, c’è il prezzo calmierato delle mascherine FFP2. Queste, dunque, le nuove…

Read More

FIASO: Covid, in due settimane +32% no vax e -33% vax in Terapia intensiva

“I dati della rilevazione nell’ultima settimana del network degli ospedali sentinella di Fiaso mostrano un incremento complessivo delle ospedalizzazioni per Covid pari al 10,1%. Si passa da 810 pazienti del 30 novembre a 892 degenti del 7 dicembre. L’età media di chi finisce in ospedale è più alta, pari a 75 anni, tra i vaccinati e più bassa, pari a 64 anni, tra i non vaccinati con uno scarto di ben 11 anni. I numeri più significativi e indicativi dell’evoluzione della pandemia sono quelli dei reparti di Terapia intensiva dove…

Read More

Più green pass per tutti…anche per i parlamentari

E dopo un tira e molla, come abbiamo visto più finto che reale della Lega, come previsto il green pass diventerà -con decisione assunta all’unanimità dal Consiglio dei ministri- obbligatorio dal prossimo 15 ottobre per oltre venti milioni di lavoratori del settore pubblico e privato, ma non solo. Si punta a sanare un’incongruenza enorme, ovvero l’uso del green pass anche da parte degli eletti per l’accesso alle aule parlamentari, così come essi chiedono di farlo ai cittadini nella vita quotidiana. Certo, per il principio dell’autodichia l’obbligo agli organi Costituzionali non…

Read More

Le regioni da lunedì divise in zona gialla (Basilicata), zona arancione e zona rossa

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia ha firmato l’ordinanza che prevede, da lunedì 11 gennaio, il ritorno delle Regioni italiane a colorarsi in base ai dati epidemiologici, in zona gialla, arancione o rossa. Lo ha annunciato poco fa con un post sul suo profilo facebook: “Ho firmato una nuova ordinanza che porta in zona arancione le regioni Calabria, Emilia Romagna, Lombardia, Sicilia e Veneto. Dobbiamo tenere il massimo livello di attenzione perché il virus circola molto e l’indice del…

Read More

A Natale ti regalo un test….nella fiera del fai da te.

Nell’inviare la nota che segue, il Dott. Erasmo Bitetti -Presidente SIMG Matera (Società Italiana di Medicina Generale)- rivela che aveva in animo da tempo di scriverne una sui “tamponi fai da te”. Poi, dopo aver seguito l’ultima puntata di Piazza Pulita (con sindaci che regalano ai loro concittadini test rapidi di produzione cinese e medici che al drive in interpellano gli utenti in macchina con “Deve fare il test molecolare o quello rapido?”) si è convinto che non poteva attendere oltre su un tema che -secondo Bitetti- merita una riflessione.…

Read More

I medici di famiglia da sempre in prima linea

“I medici di famiglia, sbrigativamente detti “di base” talora con una punta di disprezzo iniziano a raccontare il loro lavoro dopo il diluvio di critiche che, dall’inizio della pandemia, è piovuta sulla medicina territoriale, accusata di essere assente se non inesistente, incapace di farsi carico dei bisogni assistenziali, fatta di liberi professionisti con soli diritti e nessun dovere. In questa lettera di due colleghi e amici della SIMG (Società Italiana di Medicina Generale) il racconto appassionato di quello che accade nella vita reale di cittadini e medici che si spendono…

Read More

La Basilicata rimane zona arancione

Dopo il report settimanale dell’Istituto superiore di sanità con l’andamento dell’epidemia di Coronavirus e dopo il calo dell’indice di contagiosità Rt, uno dei 21 parametri fondamentali per la classificazione delle Regioni, come ogni venerdì, oggi è il giorno dei cambi di colore delle regioni (zona gialla, arancione e rossa). Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha alla firma tre nuove ordinanze sulla base dei dati della Cabina di Regia che si è tenuta oggi. Con la prima si rinnovano le misure restrittive vigenti relative alle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Lombardia…

Read More

20 Comandamenti…altrimenti Natale col bue e l’asinello

C’è poco da scherzare ma i venti fattori che inducono il Governo e la pletora di esperti a monitorare il viraggio della cartina al tornasole dei contagi da virus a corona, nelle regioni del BelPaese, sono da tenere in considerazione se non si vuole passare il Natale, Capodanno e l’Epifania con il bue all’asinello. Il nostro astronomo Franco Vespe, che cerca di guardare con un pizzico di ottimismo al futuro delle imminenti festività natalizie, su questo non ha dubbi. Ma invita a stare in campana…tanto per stare al tema. E…

Read More

Carissimo Presidente. Gli Over 70 sono una risorsa. Difendiamola

Carta, penna e calamaio , come si diceva un tempo, e il prosindaco Antonio Serravezza, che a quella età sembra un intrepido giovinotto che si inerpica sui saliscendi dei rioni Sassi e della Murgia, ha scritto al presidente del consiglio dei ministri Giuseppe Conte – dopo la infelice (per lui fraintesa) sparata del presidente della giunta regionale ligure Giovanni Toti- per ribadire che gli ultra70 enni sono una risorsa e che meritano attenzione per quanto hanno dato al BelPaese. Niente discriminazioni per chi ‘’archivi viventi’’ dei saperi e delle buone…

Read More