“Ci tengo all’Olimpia”  è il nome della campagna di crowdfunding (“finanziamento dal basso”) con cui  la Società, a seguito dell’assemblea dei Soci, ha deciso di permettere agli stessi Sostenitori, alle Aziende e alle Istituzioni della città di decidere il futuro della blasonata storia dell’Olimpia Basket Matera.

In base all’entità della risposta che si registrerà la Società valuterà, con una decisione che  condividerà con tutti i contributori:  la possibilità di iscriversi ai campionati di serie C, l’acquisto di un titolo sportivo di serie B, oppure – nel caso non si raggiungesse alcun obiettivo- la restituzione delle somme incamerate.

ma ecco il comunicato ufficiale:

Si è tenuta ieri pomeriggio in seconda convocazione l’assemblea dei soci di Olimpia Basket Matera presieduta dal presidente Rocco Luigi Sassone in cui è stato approvato all’unanimità il bilancio consuntivo della società biancazzurra oltre che analizzato ogni aspetto correlato al difficile momento di congiuntura sanitaria, economica e sociale che coinvolge lo sport con particolare riferimento al Basket.

L’occasione è stata propizia per analizzare con l’assemblea dei Soci le opzioni volte a pianificare il futuro della ns. compagine che come è noto il 19 novembre u.s. accettò di aderire all’opzione offerta dalla Lega Nazionale Pallacanestro di ritirarsi dal campionato di serie B senza incorrere in alcuna sanzione amministrativa o disciplinare alla luce dell’emergenza epidemiologica.

Fu’ una decisione sofferta ma motivata dalla ferrea volontà di tutto il CdA di non fare il passo più lungo della gamba ricorda il presidente Sassone, in un momento in cui le limitazioni necessarie ad arginare l’epidemia, con particolare riferimento a quella di disputare tutte le gare a porte chiuse e senza pubblico, comportò un ridimensionamento degli apporti economici da parte di alcuni sponsor che ritennero insignificante – in quello scenario – assicurare parte delle sponsorizzazioni.

Ma non tutto il male viene per nuocere: oggi, viste le dichiarazioni dei molti sostenitori a seguito della sofferta decisione, quanto mai opportuna se analizzata anche con il “senno del poi” viste le defezioni di altre compagini titolate e le altrettanto numerose partite annullate a causa della positività degli atleti al COVID-19, la Società supportata dall’assemblea dei Soci ha maturato la convinzione di permettere agli stessi Sostenitori, alle Aziende e alle Istituzioni della città di dimostrare concretamente l’attaccamento alla blasonata storia dell’Olimpia Matera partecipando attivamente ad una campagna di crowdfunding, letteralmente “finanziamento dal basso”, in cui tutti potranno dare il proprio sostegno al progetto Olimpia Basket Matera 2021-22 da una piattaforma web dedicata.

In funzione dell’importo raggiunto la Società condividerà con tutti i contributori la possibilità di iscriversi ai campionati di serie C o valutare l’acquisto di un titolo sportivo di serie B, ovvero nel caso non si raggiungesse alcun obiettivo di far restituire dall’advisor le somme incamerate.

La campagna di crowdfunding “CI TENGO ALL’OLIMPIA” sarà presentata alla città nei prox giorni in ossequio alle limitazioni anti Covid-19, durerà 2 mesi e terminerà entro il 15 maggio 2021.”