Non c’è stata storia con i ragazzi del Castelsaraceno (Potenza) battutti per 9-0 con quattro goals di R. Angelino e uno ciascuno di Gissi, Dell’Aquila, Donati , D’Addato e Ramundo. Per il Matera Città dei Sassi del presidente Fortunato Martoccia, guidato dall’allenatore Francesco Camerino e dal direttore tecnico Pino Angelino, all’esordio nel campionato regionale di 1^ Categoria girone B, è stata l’occasione per mettere a punto schemi di gioco e valutare le potenzialità della squadra biancoazzurra. Valutazioni e verifiche effettuate davanti ad alcune decine di spettatori e di tifosi, alcuni con la sciarpa del Matera, contenti di rivedere il calcio allo stadio ” Franco Salerno- XXI Settembre” . Ma tenendo i piedi ben piantati sul terreno di gioco… Niente illusioni che si possa risalire la china senza costruire progetti o sogni, se preferite, se non si parte da una società forte, dalle idee chiare e con imprenditori-tifosi o altre componenti della città che mettano mano alla coscienza e al portafogli. Un passo alla volta. Il tutto e subito con titoli sportivi da acquistare o in conto deposito, a fine torneo, lasciano il tempo che trovano se non ci sono società solide e soldi. Si parte da una buona squadra che va vista, chiaramente, contro avversari più agguerriti.Siamo alla prima giornata e i colori biancazzurri sono tornati sul terreno di gioco. E questo è un passaggio concreto. Vedremo strada facendo. Ai tifosi, alla città il compito di non far mancare l’entusiasmo ai nostri calciatori. Del resto l’ingresso allo stadio è gratuito …E il Matera è primo in classifica, insieme ad altre squadre, naturalmente.
GLI ALTRI RISULTATI DELLA 1^ GIORNATA
Polisportiva Tramutola-Peppino Campagna Bernalda 2-2, Grassano Lainese 2-1, Real Chiaromonte- Episcopia calcio 0-1, Salandra-Libertas Montescaglioso 2-1, Viggianello -Tricarico 0-4