Dopo circa quindici anni di astinenza, torna a San Mauro Forte il calcio a undici. Il 1° ottobre scorso, infatti, è stata costituita la nuova società di calcio dilettante “ASD Nuova San Mauro” che parteciperà al campionato di 2^ categoria/girone B 2019/2020.

Il debutto avverrà domenica 20 ottobre, fuori casa, ad Anzi dove si disputerà – alle 15,30 – la seconda partita del campionato che è già iniziato domenica scorsa, quando la squadra sanmaurese ha goduto di un turno di riposo.

Come dicevamo, questa comunità della collina materana era rimasta orfana del calcio a 11 dopo la cessazione una quindicina di anni fa dell’esperienza della Polisportiva San Mauro (già essa una fusione di Polisportiva e Nuova San Mauro).

Nel frattempo si è consumata l’esperienza (conclusasi quest’anno) di una squadra di calcio a cinque.

Ed è proprio da taluni protagonisti di questa esperienza che sembra essere venuto l’input per questa nuova avventura societaria che tra le altre cose pare voglia dare vita anche ad una scuola calcio per i più piccoli.

Dodici i soci promotori della nuova società calcistica: Francesco Dirago, Pasquale Autera, Antonio Belmonte, Antonio Grassano, Nicola De Francesco, Giuseppe Malacarne, Angelo Lamagna, Pietro Giannotto, Mariano Tricarico, Fabio Ambrico, Innocenzio Tremamondo e  Armando Mita.

Queste le cariche sociali: presidente del sodalizio Francesco Dirago, vice presidente  Giuseppe Malacarne, segretario Mariano Tricarico, tesoriere Pasquale Autera.

Venticinque i calciatori cartellinati a disposizione del “mister”, ruolo affidato ad Angelo Lamagna, tutti di San Mauro Forte e che spaziano dal più giovane che compirà 18 anni il prossimo dicembre al più “anziano” quarantatreenne.

Indubbiamente questo sodalizio contribuirà a vivacizzare ed arricchire la vita sociale di questa piccola comunità, nonché a diffondere la buona pratica sportiva tra i giovani.

Da segnalare il sostegno di numerosi cittadini, che stanno contribuendo attivamente alla crescita del progetto sportivo – culturale, e quello dell’Amministrazione comunale che ha immediatamente avviato le operazioni della messa a punto della struttura che ospiterà allenamenti ed incontri.

Giallo e azzurro sono i colori adottati che sono gli stessi della precedente “Nuova San Mauro”: