“Buon inizio di stagione agonistrica per gli atleti del Circolo Schermistico Matera impegnati lo scorso weekend a Foggia nella prima uscita nel Gran Premio Giovanissimi under 14.”

E’ quanto si legge in una nota che specifica:

“La gara disputatasi a Foggia il 2 e 3 novembre 2019 ha visto la partecipazione di circa 20 atleti per categoria per un totale di 300 ragazzi provenienti da Puglia, Basilicata e Calabria.

Nella categoria giovanissimi di fioretto gli atleti materani, Panico Matteo, Giorgio Pozzuoli e Francesco Casamassima hanno iniziato subito bene la fase dei gironi concludendo con un parziale di 2 vittorie su 5, stabilendosi a metà classifica e accedendo tutti alla fase di eliminazione diretta.

In fase diretta gli atleti Giorgio Pozzuoli e Francesco Casamassima hanno perso gli assalti ma hanno saputo rimontare, mostrando carattere, stoccata su stoccata, fino a doversi arrendere all’inesorabile scadere del tempo, fermandosi agli ottavi di finale.

Per l’atleta Panico Matteo il torneo si è concluso ai quarti di finale, arrendendosi al suo coetaneo della società barese, per una sola stoccata, piazzandosi nella classifica finale al settimo posto.

I tre atleti del circolo materano comunque hanno gettato buone basi per l’accesso al 57° GPG Nazionale che si terrà a Riccione.

Soddisfatti i tecnici del Circolo Schermistico Matera, Vito Manno e Giuseppe Campanelli, che nonostante la poca attenzione rivoltagli dalle istituzioni locali, programmeranno le attività mirate a puntare sempre più in alto nella seconda prova del GPG.”