Novità e conferme per il ritorno della StraMarconia.

La StraMarconia torna per la XIII edizione. Dopo esser rimasta ferma al via per due anni consecutivi, a causa dell’emergenza Covid-19, la gara podistica della frazione pisticcese dedicata al giovane Emanuele Angelone è pronta a ripartire tra conferme e novità. L’evento sportivo più atteso dell’estate metapontina, organizzato dall’associazione Emanuele 11e72, tornerà a correre il 14 agosto tra le strade di Marconia, seguendo il percorso ormai consolidatosi negli anni, con partenza e arrivo nella centrale Piazza Elettra.”

E’ quanto si apprende da una nota in cui si specifica che:

“La gara, come sempre, sarà aperta sia agli atleti professionisti che a semplici amateur della corsa, all’insegna della sana competizione e del benessere psico-fisico che, indiscutibilmente, passa anche dalla pratica sportiva. Per tale ragione, quest’anno la StraMarconia intende proporsi come occasione di promozione, oltre che del running, dell’attività fisica in generale, dando visibilità a tutte le realtà che rappresentano l’offerta sportiva del territorio.

È nato così Sport Expo, pensato come uno spazio in cui associazioni, circoli, professionisti e tutti i soggetti interessati potranno presentare le loro attività sportive al numeroso pubblico della StraMarconia. In maniera del tutto gratuita e seguendo le semplici istruzioni presenti nell’apposita sezione del sito, sarà possibile aderire all’iniziativa e avere una vetrina privilegiata nel giorno della gara. La deadline per prenotare online il proprio spazio è fissata al 20 luglio.

La volontà di promuovere stili di vita salutari è anche alla base di un’altra novità della XIII StraMarconia. Quest’anno, infatti, l’associazione Emanuele 11e72 ha deciso di rinforzare la storica collaborazione con l’Avis, che sarà presente con uno stand informativo in piazza nella giornata della competizione: i volontari potranno così promuovere presso un’ampia platea la pratica della donazione del sangue, intesa sia come strumento di prevenzione, sia come gesto di altruismo fondato su un senso di responsabilità del donatore nel garantire il rispetto di uno stile di vita corretto.

Resta naturalmente confermato il Premio Trofeo Avis, che verrà assegnato ai primi classificati fra coloro che all’atto dell’iscrizione avranno dichiarato di essere donatori del sangue.”

Sport Expo e il maggior protagonismo riconosciuto al nostro storico partner Avis rappresentano solo due delle tante novità dell’edizione 2022, che abbiamo ideato e sviluppato negli anni di riposo forzato, in attesa del ritorno”, spiegano gli organizzatori. “Non abbiamo mai pensato di mollare, anzi, abbiamo continuato a lavorare con l’obiettivo di rendere ancora più ricco e indimenticabile l’appuntamento con la StraMarconia, nel ricordo del nostro amico Emanuele, portato via prematuramente dal cancro”.

La StraMarconia 2022 è organizzata dall’associazione culturale Arci Emanuele 11e72, in collaborazione con Asd Lucani Free Runnesr, e patrocinata da Comune di Pisticci, Coni e Fidal. Ulteriori informazioni sono disponibili sulla pagina Facebook “StraMarconia” e sul sito ufficiale della manifestazione www.stramarconia.it.

 

Related posts

Rispondi