Dopo aver battuto il Policoro per 3 a zero, nella gara di andata della Coppa Italia, il Matera Grumentum che attende l’avventura del campionato di Eccellenza, che la vedono tra le squadre competitive per la vittoria finale, ha presentato in Municipio maglie e logo. Colori identitari biancazzurri e un ”cavaliere”, quello dell’antica Grumentum, forgiato a Taranto nel VI secolo avanti Cristo, custodito al British Museum di Londra. E questi sono gli elementi che dovranno far galoppare…la squadra allo Stadio ” XXI Settembre- Franco Salerno” e anche fuori. Ma andiamo per gradi. Il presidente Antonio Petraglia e i collaboratori della società, nel corso di un incontro con gli amministratori comunali, hanno presentato le due maglie per la stagione 2021-2022. Sono una bianca con bordi azzurri e una granata con bordi biancoazzurri. Quest’ultima ha portato bene domenica scorsa con la sonora vittoria contro il Policoro nella partita di Coppa. Bello, e dalla grafica pulita, il gagliardetto del club, che porta scritte e simboli di una società che intende valorizzare tradizione e competizione sportiva. Auguri.