Timidi segnali di incoraggiamento per l’Olimpia basket Matera che indurrebbero, ma attendiamo l’ufficialità la società presieduta dall’imprenditore Pasquale Lorusso a presentarsi sul parquet della prossima stagione con un pizzico di ottimismo in più. Naturalmente si attendono ufficialità per passare dalle buone intenzioni ai fatti e per dare il benvenuto a quanti, mettendoci entusiasmo oltre che mano alla coscienza e al portafogli vorranno cimentarsi per un campionato di buon livello, in serie B? Attendiamo l’assembela dei soci.. Dipende dalle ‘risorse’ e dalle volontà, che dovranno portare alla nomina del tecnico, dello staff e all’acquisto degli atleti. E attesa, ma finora interlocutoria, viene dal mondo del calcio dopo che il 14 giugno scorso è andata a vuoto la manifestazione di interesse attivata dall’Amministrazione comunale. Sulla carta ci sarebbero, ma senza impegni ufficiali, le disponibilità dell’imprenditorie altamurano del settore illuminotecnico Maggi, disposti a contribuire se ci saranno altri, l’imprenditore materano Nicola Benedetto che opera nei settori metalmeccanico e turistico, e un altro del Metapontino (del quale non si fa il nome) del comparto ortofrutticolo. Se ne riparlerà dopo la festa del 2 luglio e in tempo, si spera, per il 12 luglio termine per la iscrizione al campionato di serie D.

Nuova assemblea dei soci in programma il prossimo 5 luglio per prendere decisioni definitive sulla prossima stagione sportiva

“Abbiamo raccolto una moderata manifestazione di interesse da parte di imprese e professionisti nel sostenere la gestione economica dell’Olimpia Basket Matera. Questo lascia scorgere un timido auspicio per poter garantire l’iscrizione al prossimo campionato di Serie B”.

E’ quanto ha dichiarato il Presidente dell’Olimpia Basket Matera, Pasquale Lorusso, in relazione all’appello lanciato nelle scorse settimane alle forze economiche della città per supportare la società di basket con nuove energie economiche.

Alla data del 30 giugno 2019, fissato come termine ultimo per eventuali manifestazioni di interesse, sono pervenute alla società di basket materana alcune aperture da parte di imprenditori e professionisti, per approfondire i dettagli di una eventuale partecipazione economica.

“Confidiamo che in questi giorni che precedono la data della nuova Assemblea dei Soci fissata per il 5 luglio – ha aggiunto Rocco Sassone, Vicepresidente Olimpia Basket Matera – si possano aggiungere ulteriori novità positive. Di sicuro, vogliamo rassicurare gli sportivi e gli appassionati di basket che stiamo facendo ricorso ad ogni energia, non solo economica, per garantire l’iscrizione della squadra al prossimo campionato di serie B, patrimonio sportivo guadagnato e conservato con grandi sacrifici”.