E’ qui la festa? PVF 30 in piazza a Matera il 25 giugno

Diamo atto a quanti in due anni buoni hanno portato a termine un progetto che sulla carta e nei fatti è stato oneroso. E sì ,perchè raggiungere dall’Europa alle Americhe, le formidabili protagoniste di quella stagione di vittorie conseguite sul campo dalla Pallavolo Femminile Matera non è stato facile. Atlete, tecnici, dirigenti saranno nella Città dei Sassi, il 25 giugno, per una giornata biancoverde indimenticabile sull’onda del ricordo e, chissà, di una ripresa che si fonda- lo ricordiamo a quanti sono di facili entusiasmi- su volontà, progetto e mani al portafogli. E senza cultura di impresa, che nello sport e non solo a Matera latita, non si va da nessuna parte. Si gioca con il digitale…come fanno le ”spighe vacanti”, per i fatti propri. Sabato 25 si comincerà con un consiglio comunale aperto al PalaSassi ”Salvatore Bagnale”, primo presidente dei successi della Pvf, poi la festa in piazza Vittorio Veneto, e nei gironi a seguire la proiezione del docufilm ”Il settimo giocatore” realizzato da Vito Cea e Sergio Palomba e spazio ad altre iniziative, che serviranno a misurare il tasso di sostegno all’iniziativa tra sportivi e concittadini. Forza biancoverdi e fate rullare i tamburi. Sugli spalti come allora quelli che hanno gioito per i trionfi della Pvf.
PVF30 35×50

DAL 25 AL 30 GIUGNO BATTE FORTE IL CUORE BIANCOVERDE DI MATERA CON “PVF30”:
ECCO IL PROGRAMMA DEFINITIVO

Dal 25 al 30 giugno prossimi, Matera celebra l’incredibile storia della PVF, la gloriosa squadra di volley femminile che, 30 anni fa, vinse il suo primo scudetto nella massima serie nazionale, dando così il via ad una scia di successi durata circa 10 anni, che la portarono sul tetto d’Europa ben prima dell’Unesco e del titolo di capitale europea della cultura del 2019.

“PVF30, l’incredibile storia del volley materano” è il titolo scelto per l’evento organizzato dalla società RVM Broadcast, in collaborazione con F052 content production e Quadrum, che la sera di sabato 25 giugno, a partire dalle ore 20.30, porterà in piazza Vittorio Veneto gran parte dello staff della stagione 1991/1992, dalle atlete al coach fino ai dirigenti.

Keba Phipps, Annamaria Marasi, Consuelo Mangifesta, Giseli Gavio, Nada Zrilic, Krisztina Fekete e Laura Campanale, insieme al tecnico Giorgio Barbieri e al suo vice Francesco Montemurro, saluteranno i tifosi e la città, che fu testimone, e al contempo protagonista con loro, di quei successi, dal palco di un gran galà che, attraverso le voci di tanti altri, ripercorrerà quella storia gloriosa.

A seguire, in anteprima nazionale, la proiezione del docufilm “Il settimo giocatore”, di Vito Cea e Sergio Palomba, che racconta, attraverso le interviste ai protagonisti e l’imponente archivio di immagini messo a disposizione da Trm Network, i primi traguardi internazionali della squadra, dal primo scudetto alla prima Coppa dei Campioni. Dal 27 al 30 giugno, inoltre, “Il settimo giocatore” sarà proiettato anche al cineteatro comunale “Guerrieri” in tre spettacoli: alle ore 18, alle 19.40 e alle 21.15.

La giornata di sabato 25 giugno, però, si aprirà al mattino con una riunione straordinaria del Consiglio comunale di Matera, in programma al Palasassi “Salvatore Bagnale” alle ore 10.30, che conferirà alla squadra una benemerenza ad hoc.

Domenica 26 giugno, invece, porte aperte al Palasassi per un mini-torneo tra le squadre giovanili di volley di Matera al quale presenzieranno le ex-atlete della PVF, in collaborazione con la Volley Matera e il consorzio PSA Matera Volley composto da Sassi Volley, Pianeta Volley e Volley Academy e il supporto della Fipav Basilicata. È una scelta fatta per avvicinare a questa gloriosa storia sportiva tutta materana anche le generazioni più giovani che, per ovvi motivi, non l’hanno conosciuta.

“PVF30” è stato prodotto grazie al patrocinio e al sostegno del Comune di Matera, della Provincia, e di diverse aziende e associazioni imprenditoriali della città che, con entusiasmo, hanno scelto di supportare questo evento che sta generando grande entusiasmo nella comunità alla quale, comunque, gli organizzatori chiedono sostegno.

A tale proposito, sabato 18 e domenica 19 giugno prossimi, presso due stand allestiti in piazza Vittorio Veneto, dalle ore 10 alle 13 e dalle 17 alle 21, sarà possibile contribuire alla realizzazione dell’iniziativa partecipando ad un’attività di azionariato popolare che prevede alcuni gadget esclusivi come ricompensa.

Dal 20 al 24 giugno, infine, su Trm h24 (canale 16 del digitale terrestre e 519 di Sky e Tivusat e in streaming su trmtv.it) andrà in onda “PVF30, cuore biancoverde”, una striscia televisiva quotidiana di avvicinamento all’evento che coinvolgerà cittadini, tifosi, addetti ai lavori e il duo “Via Scanio Persio”, fino alla grande festa collettiva in piazza Vittorio Veneto, che sarà trasmessa anche in diretta sempre su Trmh24, che è media partner dell’evento.

Matera, 16 giugno 2022

Related posts

Rispondi