Come si fa a stare senza pallone? Senza partite e stadi (tranne per quelle a porte chiuse di Champions o Europa Ligue, finche possibile) e quella naturale ridda di commenti da bar o da social che mettono pepe e sale alla vita dei tifosi del BelPaese ? L’emergenza Corona virus ” Covid 19” non ammette deroghe e allora si gioca di fantasia nel pianeta virtuale del fantacalcio. Un gruppo di sfegatati tifosi materani non ha rinunciato alla passione della lotta scudetto e ha deciso di mettere campo la solidarietà, destinando a uno degli ospedali in trincea il ricavato delle vincite. Bravi, ragazzi. Il ”contagio” della solidarietà verso l’ospedale che sceglierete è un bell’esempio che lega sport e solidarietà: dal virtuale al reale. Voi avete già vinto. Quanto al virus… Mettiamocela tutta.
ULTIMORA
E dopo aver pubblicato i tifosi ci hanno comunicato di aver effettuato un bonifico da 500 euro per l’ospedale di Matera. Bravi. Un eurogoal!