Sulla pettorina quel P greco di memoria pitagorica , pari a 3,14,utilizzato per calcolare le superfici delle circonferenze…a cominciare dalla ruota. E la mascotte Teo, scelta per il 33° meeting nazionale giovanissimi di società “Memorial Adriano Morelli”, accompagnerà 2500 atleti dai 7 ai 12 anni in rappresentanza di 150 sodalizi e loro famigliari, per oltre 5000 persone, nella quattro giorni di eventi in programma a Matera e a Metaponto dal 20 al 23 giugno. E Teo, che campeggia sul sito https://www.metapontomatera2019.it/, saluta così i piccoli ciclisti : Ciao sono Teo, la mascotte del Meeting 2019 ! Sono un “piccolo“ Pitagora che scorrazza tra i meravigliosi territori della Basilicata, un tempo culla della Magna Grecia. Lo sai che qui il sommo maestro Pitagora ha vissuto gli ultimi anni della sua vita? Proprio sulla terra calpestata dal maestro si terrà questa fantastica manifestazione sportiva! Ci sarete anche voi?”.

Risposta affermativa e con una anticipazione per la conferenza stampa di presentazione, con il coordinamento di Luca , a alla presenza dei presidente della Federazione ciclistica italiana, Renato Di Rocco e il direttore tecnico della squadre nazionali Davide Cassani, del presidente Fci Basilicata Carmine Acquasanta e della Fondazione ”Matera-Basilicata 2019”Salvatore Adduce. E così prove di velocità, di abilità su pista e in sterrato, tra ambiente e storia, caratterizzeranno il 33° meeting giovanissimi di società, che coinvolgeranno 5000 piccoli ciclisti a Matera e Metaponto dal 20 al 23 giugno 2019 nel programma di eventi sportivi per l’anno di Matera capitale europea della cultura. La manifestazione, organizzata dalla Federazione ciclistica nazionale e territoriale con l’apporto di enti locali, prevede un fitto programma di attività sportive negli spazi antistanti del museo archeologico di Metaponto e di conoscenza dei siti culturali tra la Città dei Sassi – che ospiterà la cerimonia inaugurale- e il comprensorio metapontino. Testimonial del meeting, che torna al Sud dopo l’esperienza di Bari del 20003, è il ciclista lucano professionista Domenico Pozzovivo.

Il meeting è una festa dello sport, del ciclismo che coinvolgono tanti piccoli praticanti che si cimenteranno nelle diverse specialità dalla strada al mountain bike. E’ un bella testimonianza per il ciclismo in generale che vede crescere il numero di praticanti e una visione di mobilità sostenibile. Chissà che tra di loro non vengano fuori i campioni di domani…

IL Programma
GIOVEDI’ 20 GIUGNO 2019
• 10.00- 13.00 – Verifica tessere–Metaponto c/o Palestra Comunale situata in Via Cuma
• 14.00-17.00 – Verifica tessere–Metaponto c/o Palestra Comunale situata in Via Cuma.
• 18.00 –20.00 (*) Sfilata e Cerimonia di Apertura.Matera
• 21.45 – 22.45 – Riunione tecnica–c/o Villaggio Giardini d’Oriente

VENERDI 21 GIUGNO 2019
• 08.00–Ritrovo gare– Metaponto
– Prove di abilità (cat.G1-G2-G3 M/F) c/o piazza Giovanni XXIII
– Qualificazioni gincana/sprint (cat.G4-G5-G6M/F) c/o via O.Flacco
– Prove Fuoristrada (tutte le categorie) c/o Museo Archeologico Nazionale via Admesteanu
• 08.30 – 13.30 –Prove abilità, Qualificazioni gincana/sprint e prove fuoristrada
• 16.00-18.00 – Finali primi sprint categorie G4-G5-G6 maschili e femminili.
• 18.30-19.30 – Premiazioni della giornataMetaponto c/o Piazza Giovanni XXIII

SABATO 22 GIUGNO 2019
• 08.00 – Ritrovo prove su strada – Metaponto via O. Flacco (per entrambi i percorsi)
• 08.30 – 13.30 – Prove su strada
• 14.30—Ritrovo prove su strada – Metaponto – Via O. Flacco
• 15.00 – 19.00 – (**) Prove su strada

DOMENICA 22 GIUGNO 2019
• 08.30-10.30 –Eventuali Batterie su strada
• 11.00 – 13.30 – Premiazioni (premio Franco Ballerini, prove su strada e classifica finale di Società