Un cuore azzurro, una data 9/5/2015 per non dimenticare chi ha dato lustro alla nostra città’ e un ciao…sentito e commosso da quanti come Pasquale Smaldone, ex massaggiatore del Matera, che hanno un ricordo sentito e di gratitudine verso Vincenzo Cosco. Il tecnico biancoazzurro che ci ha lasciato 15 anni fa, dopo aver scritto una delle pagine più esaltanti del calcio locale. Quella promozione dalla serie D alla Lega Pro,conseguita nel 2014, che è nei cuori e nei ricordi di tanti tifosi, fino all’apoteosi allo stadio ”XXI Settembre-Franco Salerno” nella gara con il Manfredonia. Occhi lucidi e un orizzonte bianco azzurro che in tanti auspicano poter rivedere,portando in campo simpatia, tenacia, spirito di gruppo per raggiungere obiettivi insperati. E Vincenzo Cosco ci ha indicato come.