Se non l’avete ancora visitata fatelo. E la biblioteca della cultura sportiva intitolata alla freccia del Sud ”Pietro Mennea”, allestita al primo piano all’interno della biblioteca ” Tommaso Stigliani’. Si sta lavorando con la regia del coach Luca Corsolini, referente sport della “Fondazione Matera- Basilicata 2019” , a consolidare e ampliare l’offerta che non è solo documentale, libraria o di approfondimento ( ci riferiamo alle tesi di laurea, utili per gli studenti universitari e non solo) ma anche multimediale con le imprese videoraccontate a realtà aumenta di ArtDesignPainting PARIS, del quale parliamo più avanti. E ora servono altri contributi quelli degli Enti, che si sono impegnati alla vigilia di metter mano al portafogli con un un minimo sostegno…,e di cittadini, società sportive chiamati a diventare fondAttori. Possono donate libri, riviste, che magari on hanno più spazio in casa e che possono diventare patrimonio della comunità sportiva di mezza mondo. Nel frattempo pratiche sport. E’ salute. Poi in biblioteca…

COSA E’ ArtDesignPainting PARIS

Matera 2019, Mennea Day: Le imprese di Pietro Mennea videoraccontate nel quadro a realtà aumentata di ArtDesignPainting PARIS

Il 12 settembre, in occasione del Mennea Day e dell’inaugurazione della Biblioteca della Cultura Sportiva intitolata proprio alla “Freccia del Sud” (presso la Biblioteca Provinciale Tommaso Stigliani di piazza Vittorio Veneto) è stata presentata una particolare opera d’arte costituita da un quadro a connettività integrata, realizzato dalla start-up francese ArtDesignPainting PARIS, che ripercorre i momenti più significativi della carriera sportiva del grande atleta pugliese.

Si tratta di una nuova tipologia artistica: un mix di pittura, fotografia e tecnologia grazie alla quale lo spettatore, collegandosi ad un sito internet dedicato o QR code con il proprio smartphone, può rivivere in video quanto raffigurato su tela “scansionando” determinate zone del quadro.
Il claim di ArtDesignPainting PARIS è infatti #WeLoveEmotion e la start-up, fondata nel 2017 dall’artista Cyril Nardon, si propone proprio di emozionare il pubblico grazie a quadri 100% a realtà aumentata che “parlano” e raccontano le storie di grandi campioni sportivi, di una Federazione, di un Club o di un brand. Quadri il cui contenuto multimediale è sempre aggiornabile da remoto.
Spesso le opere di ArtDesignPainting PARIS, oltre ai video delle gesta sportive degli atleti ai quali sono dedicati, nascondono al proprio interno anche video messaggi di auguri o complimenti realizzati appositamente dai committenti dei quadri.

ArtDesignPainting PARIS, che fa parte della rete di start up “French Tech”, ad oggi ha già onorato con i propri quadri, ad alto contenuto tecnologico più di 250 sportivi, 30 sport di altrettanti paesi differenti. Tra questi Zidane, Neymar, Modric, Ribery, Tony Parker, la Federazione francese di calcio, nonché grandi fantini come Mickael Barzalona e Cristophe Lemaire o l’oro olimpico di scherma Jean-François Lamour.

Diverse sono le Istituzioni, Federazioni o associazioni che insieme ad ArtDesignPainting PARIS hanno realizzato aste benefiche delle opere, autografate sul retro dagli sportivi raffigurati, devolvendone il ricavato a programmi di responsabilità sociale.