E’ noto per essere stato allievo di Sabin (il padre dell’antipolio) per una serie di studi su questa o quella malattia che hanno procurato attenzione ma anche controversie nel mondo scientifico e nell’opinione pubblica come riporta la sua corposa biografia, tratteggiata da wikipedia. E di recente sulla sua presa di posizione sulla opportunità di utilizzare la mascherina. Parliamo del professor Giulio Tarro, virologo di fama internazionale che giovedì 15 ottobre a Melfi su iniziativa del Lions Club.

COMUNICATO STAMPA
Lions Clubs Internationals Distretto 108 Ya Basilicata Calabria Campania

Melfi. COVID-19. Se ne discuterà ampiamente nella Sala degli Stemmi del Vescovado di Melfi, giovedì 15 ottobre, dalle ore 16:00, per iniziativa del Lions Clubs Internationals Distretto 108 Ya Basilicata Calabria Campania. Sarà proprio il Governatore, dott. Antonio Marte, a dare il benvenuto al convegno scientifico che vedrà l’intervento basilare del prof. Giulio Tarro, di fama internazionale che nel 2019 si è aggiudicato il titolo a New York di Virologo dell’anno. Porterà il proprio saluto il Presidente Lions Club di Melfi, dott. Mario Tusa, mentre a moderare l’incontro sarà il prof. Giustino Setteducati, caporedattore del periodico internazionale L’Attualità.
Sarà l’occasione per fare il punto sulla situazione della pandemia, delle diverse posizioni sui vaccini e di come la comunità scientifica cerca di arginare il diffondersi del coronavirus.

Ufficio Stampa
A.L. Comunicazione

Melfi 12.10.2020