Nessun profitto dalla pandemia da virus a corona. Un obiettivo che si può raggiungere sollecitando i governi, a cominciare da quello italiano, e l’Unione europea a fare una scelta precisa per ”sospendere” il monopolio dei brevetti sui vaccini, detenuto dalle grandi case farmaceutiche che hanno avuto corpose risorse pubbliche. E così anche a Matera, nella giornata del ”click day” promosso dal comitato nazionale, Cgil, Cisl e Uil ha contribuito con la petizione. Naturalmente la battaglia continua…come scriviamo da alcune settimane, riportando le note del Comitato Italiano ICE, Iniziativa dei Cittadini Europei
Right2cure – No profit on pandemic Diritto alla Cura- Nessun Profitto sulla Pandemia, guidato da Vittorio Agnoletto.