“I Lions materani, dopo il fermo imposto dalla pandemia, ritornano in piazza per offrire alla cittadinanza lo screening del diabete, servizio di grande utilità sociale.

L’iniziativa si terrà domenica 14 novembre in Piazza Vittorio Veneto in Matera dalle ore 9,30 alle 13,00 in occasione della Giornata Mondiale del Diabete che si tiene ogni anno in occasione della data di nascita di Frederick Banting (il co-scopritore dell’insulina con Charles Best nel 1922).”

E’ quanto reso noto con un comunicato in cui si specifica che:

“Lo screening del diabete è un modo importante per aiutare le persone a comprendere il loro rischio di contrarre la malattia o addirittura di averla contratta senza saperlo e ciò allo scopo di rendere le nostre comunità più sane. Nel breve termine gli screening aiutano i cittadini a conoscere il diabete e a comprendere il loro stato di salute attuale. Se necessario, i soggetti a rischio possono essere indirizzati a visite di controllo. Tutto ciò porta complessivamente a una migliore qualità della vita.

Hanno organizzato il service i Club Lions Matera Host e Matera Città dei Sassi, in collaborazione con l’Associazione Italiana Lions per il Diabete (AILD) e con il Gruppo materano del Corpo italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta.

Le persone interessate a sottoporsi al test glicemico devono presentarsi a digiuno.

Saranno presenti i presidenti dei Club Lions Matera Host Francesco Vespe e di Matera Città dei Sassi Giacinta Caiella, la dott.ssa Dominique Cerrone, dirigente medico U.O.C. Endocrinologia e Malattie Metaboliche dell’Ospedale Madonna delle Grazie di Matera e la dott.ssa Imma Brucoli, referente regionale AILD.