giovedì, 29 Febbraio , 2024
HomeSalute & BenessereAl Rham Medical Group di Matera, formazione su sviluppo psicomotorio nel bambino

Al Rham Medical Group di Matera, formazione su sviluppo psicomotorio nel bambino

Il Rham Medical Group, con oltre 30 anni di esperienza nel settore della riabilitazione neuromotoria per adulti e minori, rende noto di aver “organizzato lo scorso 14 novembre una giornata di formazione gratuita presso la propria sede in via I Maggio a Matera, in un evento che ha visto la partecipazione attiva di genitori e operatori degli asili nido. Le sessioni di formazione hanno esplorato temi chiave, tra cui lo sviluppo psicomotorio nei primi anni di vita, l’importanza della comunicazione genitore/bambino nel plasmare la personalità, e il ruolo cruciale del gioco condiviso e strutturato. Particolare attenzione è stata dedicata al riconoscimento degli indicatori precoci di rischio di disturbi dello sviluppo e all’individuazione precoce di traiettorie atipiche, punto di svolta nella buona riuscita di un trattamento riabilitativo. Il cervello umano ha infatti una “finestra temporale sensibile” che è proprio quella della primissima infanzia. Intervenendo il più precocemente possibile su delle difficoltà, preveniamo che queste possano strutturarsi in un disturbo.

Laura Spagnoletta, Neuropsichiatra infantile e Direttrice Sanitaria di Rham Medical Group, ha evidenziato il ruolo cruciale di una diagnosi precoce e di un intervento integrato e intensivo. Sfatando i falsi miti sull’ABA (Applied Behavior Analysis), ne ha sottolineato la valenza scientifica e l’efficacia soprattutto quando attivato in combinazione ai trattamenti di logopedia e neuropsicomotricità, ribadendo come presso il Rham Medical Group questo approccio integrato sia già una realtà consolidata, essendo gli operatori attivi sul servizio convenzionato (logopedisti, tnpee, terapisti occupazionali e psicologi) formati sulle tecniche ABA e condividendo il progetto riabilitativo, le tecniche e gli obiettivi di intervento tra progetto convenzionato e progetto privato ABA. “Capire il profilo di funzionamento e lo stile di apprendimento (Neurotipico/Neuroatipico) dalla prima infanzia è fondamentale per accompagnare al meglio la traiettoria di sviluppo dei bambini – afferma la dottoressa Spagnoletta – gli operatori dell’infanzia e i genitori, resi consapevoli su questo, possono contribuire ad uno sviluppo armonico, e di fronte a campanelli d’allarme suggerire una valutazione specialistica”. Per la Direzione Generale di Rham Medical Group, il dott. Giuseppe Scavone, ha dichiarato: “Questa partecipazione incoraggia il Rham Medical Group a proseguire nell’offrire opportunità preziose per approfondire la comprensione di tematiche fondamentali per lo sviluppo dei bambini. L’evento si è proposto di fornire un solido punto di riferimento per il complesso processo di sviluppo del bambino in coerenza con la missione di Rham Medical Group: offrire un sostegno pratico e concreto per affrontare le sfide legate allo sviluppo infantile. Un impegno che con l’avvio di una nuova sede, un’imponente struttura di circa 3000 metri quadrati, vedrà un ulteriore passo avanti nella sua concretizzazione.”

Vito Bubbico
Vito Bubbico
Iscritto all'albo dei giornalisti della Basilicata.
RELATED ARTICLES

Rispondi

I più letti