lunedì, 5 Dicembre , 2022
HomeSalute & BenessereAccanto ai veterinari nella loro Giornata

Accanto ai veterinari nella loro Giornata

Pochi ne sapevano dell’esistenza e del significato -se non gli addetti ai lavori- di una ricorrenza, quella di sabato scorso, che ha celebrato la ” Giornata mondiale della veterinaria” a tutela del benessere degli animali del pianeta. Un tema di stretta attualità, che interessa l’uomo per tanti motivi , e che i medici veterinari dell’Ordine della provincia di Matera hanno trattato sul campo, incontrando i giovani delle scuole, perchè informazione e formazione sono tanta parte del loro professione. Lo hanno già fatto in passato parlando di animali di affezione e continuano a farlo sui diversi temi trattati con i ragazzi. CI saranno altre occasioni per approfondire, confrontarsi, imparare e trasmettere agli altri, in famiglia, tra amici un minimo di informazione per saperne di più sul benessere animale,

IL COMUNICATO DELL’ORDINE DEI MEDICI VETERINARI

MATERA – In occasione della “Giornata Mondiale della Veterinaria” promossa dall’OIE
(L’Organizzazione mondiale della sanità animale, organizzazione intergovernativa responsabile del
miglioramento della salute e del benessere degli animali in tutto il mondo) e dalla WVA (World
Veterinary Association), l’Ordine dei Medici Veterinari di Matera ha organizzato, presso alcune
Scuole del territorio di vario ordine e grado, una serie di attività teorico-pratiche inerenti al ruolo di
questa figura professionale all’interno della società.
L’iniziativa è stata accolta dai Dirigenti, Prof. Lamberto Carmine De Angelis e Prof.ssa Carmelina
Gallipoli, che hanno ospitato i Medici Veterinari e i loro amici animali all’interno delle strutture
scolastiche, rispettivamente nella Scuola Alberto Manzi – Semeria, e all’Istituto Tecnico Agrario
Gaetano Briganti.

Nella scuola Primaria e Secondaria di primo grado, le dott.sse Annamaria Guerricchio e Filomena
Montemurro hanno illustrato le attività che il Medico Veterinario svolge quotidianamente nella
clinica dei piccoli animali e nella gestione igienico-sanitaria delle api e dei prodotti di origine animale.
Nella scuola Secondaria di secondo grado, i dott. Angela Donvito, Davide Ingusci, Leonardo Digilio
e Mariagrazia Piccinno hanno, invece, riprodotto la giornata tipo di un ippiatra tra prassi odontoiatrica
e ginecologica. Gli studenti del triennio hanno potuto sperimentare per un giorno la vita del
“Veterinario di Campagna” ed apprendere le numerose competenze che questa professione abbraccia.
L’educazione al rispetto e alla gestione responsabile degli animali è, infatti, un importante requisito
per garantire la tutela e sicurezza sociale nell’ottica della One health, – di una salute unica imputata
al rapporto uomo, ambiente, animale – oggi più che mai cruciale per la salute globale, ma anche per
far fronte ai cambiamenti climatici e dare vita a sistemi alimentari sostenibili a livello mondiale.
Come afferma la Presidente dell’Ordine, Dott.ssa Filomena Montemurro, “I Medici Veterinari
garantiscono agli animali una voce; proteggono chi può soffrire, ma non può parlare, e donano il loro
sapere in virtù di uno scopo più ampio e totalizzante: la salute pubblica globale”.

RELATED ARTICLES

Rispondi

I più letti