Disponibilità e volontà ci sono per ripristinare, e magari per sempre, un presidio fisso dei Vigili del Fuoco nei rioni Sassi di Matera. A impegnarsi il sottosegretario agli interni Carlo Sibilia, che ha visitato il Comando provinciale di Matera, Le rassicurazioni, alle quali dovranno essere accompagnate da procedure e copertura finanziaria, seguono alle prese di posizione dei sindacati in particolare che avevano sollecitato la necessità di un servizio, risultato indispensabile, durante l’anno di Matera capitale europea della cultura. “Sarà importante -ha dichiarato Sibilia – ripristinare il prezioso servizio svolto in occasione di Matera 2019 dai pompieri nei Sassi di Matera: lavoreremo affinché diventi un presidio fisso immediatamente disponibile, a tutela di cittadini e turisti”. E impegno anche per potenziare gli organici. “Massima attenzione a Matera – ha detto Sibilia – che è una città che cambia, che sta incrementando le proprie necessità di sicurezza e soccorso. Avendo ascoltato tutte le sigle sindacali e raccolto le necessità del comando, mi sono impegnato ad incrementare le unità operative su Matera e Potenza, nell’ambito delle 440 nuove assunzioni nei Vigili del Fuoco previste per il
territorio nazionale”. Il ”115” attende atti conseguenziali.