lunedì, 4 Marzo , 2024
HomePoliticaParco Serra Venerdì? Cantiere in itinere...

Parco Serra Venerdì? Cantiere in itinere…

C’è o non c’è il cantiere di riqualificazione nel ”tormentato” Parco del rione Serra Venerdi, che in un ventennio e passa ha visto investire e, purtroppo, sprecare tante risorse per ricominciare daccapo e con alterne fortune? Stavolta, da quanto annunciato dall’Amministrazione comunale, il progetto- per il quale si dovrà lavorare per tempo alla gestione, tallone d’Achille di tutte le opere pubbliche – ha rivisto funzioni turistiche e sportive. Ma il cantiere non si vede e Giovanni Angelino per Matera nel cuore, che insiste per una candidatura materana alla presidenza della Regione, ha puntato il dito sulla ”incapacità” dell’Amministrazione comunale di programmare e di essere credibile. E’ così? La risposta è ”Ni” per un cantiere in itinere, da quanto ci ha detto l’assessore ai Lavori Pubblici, Angelo Cotugno. In sintesi è stato ”ripreso il progetto, rimodulato, approvato e sostanzialmente la ditta che ha in carico i lavori sta lavorando in officina per le strutture da montare, dopo che l’area è stata pulita”. Cantiere a breve…Angelino è in zona e, come san Tommaso, vuole vedere maestranze, strutture e attrezzi al lavoro.

LA NOTA DI ANGELINO
Nessun lavoro avviato al parco di Serra Venerdì a Matera, Angelino (Matera nel cuore). “Amministrazione Bennardi incapace e bugiarda, vada a casa”. Di seguito la nota integrale.

Il 18 settembre scorso l’Amministrazione Bennardi annunciava in una nota che “sono ripresi l’11 settembre i lavori per la realizzazione del parco urbano al rione Serra Venerdì. Con un investimento di circa 1,5 milioni erogato dalla Presidenza del Consiglio dei ministri sono previsti lavori per riqualificare tutta l’area del boschetto e zone limitrofe. Il progetto prevede la realizzazione di un bar al chiuso di circa 100 mq, con terrazza e area esterna. Sarà anche riqualificata l’area camper da 12 posti e creata un’area turistica da 16 posti per chi si ferma in tenda con i relativi servizi igienici, colmando così un gap che Matera ha da sempre. Intanto gli operai forestali della squadra 6 del Consorzio di bonifica di Basilicata hanno già quasi ultimato la pulizia del sottobosco, ormai fuori controllo, che consentirà di procedere all’avvio dei lavori sul campo”.
E’ passato oltre un mese da questo ennesimo roboante annuncio dell’Amministrazione Bennardi ma di lavori per la realizzazione del parco urbano al rione Serra Venerdì neanche l’ombra. Sollecitato da numerosi residenti del quartiere di Serra Venerdì mi sono recato di persona per verificare quanto mi avevano riferito. In effetti i cittadini hanno tutte le ragioni di questo mondo per lamentarsi. Tutto tace, nulla è cambiato e questa area verde di Matera non è ancora fruibile. Il sindaco Bennardi ha provato ancora una volta a gettare fumo negli occhi di residenti e cittadini materani ma i suoi annunci vengono puntualmente smentiti dalla realtà. E la realtà dice che i lavori a Serra Venerdì non sono ancora partiti. Insomma, siamo alle solite. Un’Amministrazione Comunale incapace di programmare e di lavorare per il futuro dei nostri figli ma che ogni mese riceve puntualmente uno stipendio d’oro che moltissimi cittadini non ricevono nemmeno in un anno. Ricordo che questa Amministrazione Comunale era quella che prometteva in campagna elettorale di rinunciare ai lauti stipendi e che era contraria ai privilegi dei politici. Una volta al potere l’Amministrazione a trazione 5 stelle è rivelata la peggiore di tutti i tempi per la città di Matera e i fatti continuano a darmi ragione. Anche sui lavori annunciati per il parco di Serra Venerdì tante chiacchiere ma nessuna opera avviata. Solo l’ennesimo spot da campagna elettorale anticipata, in buona sostanza solo una vergogna infinita a 5 stelle con un’Amministrazione Comunale incapace e bugiarda guidata dal peggior sindaco di Matera, Domenico Bennardi.

RELATED ARTICLES

Rispondi

I più letti