In sede di esame di conversione in legge del decreto legge 26 ottobre 2019 n.124, recante disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili, è stato approvato il mio ordine del giorno che impegna il Governo a prevedere l’opportunità di rifinanziare le Zone Franche Urbane, individuate dalla delibera del Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica (CIPE) dell’8 maggio 2009, n. 14, nel cui elenco rientra anche la città di Matera”.

E’ quanto dichiara l’Onorevole lucano Ing. Gianluca Rospi del MoVimento 5 Stelle che aggiunge: “Il rifinanziamento della zona Franca urbana di Matera è indispensabile per sostenere la ripresa e lo sviluppo economico e sociale della città, in particolare il tessuto delle piccole e microimprese ed i tanti professionisti che rappresentano la parte produttiva”.  

“Ora mi aspetto –conclude il parlamentare– che il Governo stanzi, quanto prima, nuove somme per dare risposta anche alle tante associazioni di categoria che, da diversi mesi, chiedono il rifinanziamento della misura e per sostenere un Territorio colpito, lo scorso 12 novembre, da ingenti danni provocati dal maltempo”.