Come i conti della serva…A farli per i due mercati della frutta di Piazza Ascanio Persio, in centro, e di piazza Marconi, al rione Piccianello, con annesse attività commerciali è il consigliere comunale di centro destra Toto Augusto che in una nota, inviata al Sindaco, al presidente del consiglio comunale e al Segretario generale, chiede lumi sull’argomento. E lo fa evidenziando le passività nella gestione diretta del mercato del centro, che ha determinato mancati introiti e contenziosi per l’Amministrazione comunale, e nel secondo un attivo per le associazioni commerciali e dell’artigianato. Per queste il contratto di gestione scade il prossimo 31 dicembre. Si va alla proroga, a un nuovo bando? E poi dopo il bando, andato deserto, per la vendita degli immobili cosa si intende fare. La risposta non è dietro l’angolo e speriamo che non venga diluita in quel calderone di programmi, anche speculativi, che sono le destinazioni d’uso del rione Piccianello. Alcune da avviare, per quanto se ne sa, nella campagna elettorale per le regionali. Un copione già visto…

Al Signor Sindaco del Comune di Matera
Al Presidente del Consiglio Comunale
Al Segretario Generale

Matera, 30 novembre 2018.

INTERROGAZIONE a risposta scritta/orale.
Oggetto: compendio immobiliare di Piazza Marconi, quali determinazioni per la futura gestione.

Premesso che
· con deliberazione di Consiglio Comunale n. 15 del 22/03/2018 è stato approvato il piano delle alienazioni anni 2018-2019-2020 e valorizzazioni immobiliari ;
· con determina dirigenziale Settore Patrimonio n. 2619 del 27.09.2018 è stato disposto di alienare le botteghe dell’area mercatale di Piazza Marconi ;
· in data 28/09/2018 il dirigente del Servizio Patrimonio ha pubblicato l’avviso d’asta a mezzo pubblico incanto per la vendita dei sopracitati immobili;
· il 6 novembre la gara è andata deserta in quanto non sono arrivate offerte per l’acquisto di alcun immobile;

Considerato che
· la gestione del mercato di Piazza Marconi, affidato tramite protocollo d’intesa sottoscritto in data 7 dicembre 2012, tra l’Amministrazione Comunale e le associazioni di categoria dei commercianti e degli artigiani di Matera, come da determina dirigenziale del settore economia e finanze, la n.234 del 28/06/2017, scade il 31 dicembre prossimo;
· Nel corso di questi 6 anni di gestione esternalizzata del mercato di Via Marconi, l’Amministrazione Comunale ha incamerato somme importanti dal gestore;

Considerato infine che
· Mentre la gestione esternalizzata del mercato di Piazza Marconi ha portato nel corso degli anni utili per l’Amministrazione, la gestione internalizzata del mercato di Piazza Ascanio Persio ha prodotto solo contenziosi e mancati introiti nelle casse comunali ;

Il sottoscritto Consigliere Comunale

INTERROGA

Il signor Sindaco,
· Per conoscere quali determinazioni urgenti intende adottare per la futura gestione del mercato di Piazza Marconi;
· Per sapere se l’Amministrazione ha o meno valutato la possibilità di una gestione esterna anche per il Mercato di Piazza Ascanio Persio;
· Per conoscere a quanto corrisponde il mancato introito dell’Amministrazione dalla gestione del mercato di Piazza Ascanio Persio negli ultimi dieci anni;

Il Consigliere Comunale
Augusto Toto