La consigliera comunale Imma Milìa Parisi ha aderito a Volt Matera

Con la nota che riportiamo a seguire, il Coordinamento di VOLT  Matera, annuncia l’adesione sia la gruppo consiliare che al partito di Imma Milia Parisi, eletta nel M5S da cui era fuoriuscita agli inizi di quest’anno e transitata nel gruppo misto, con annessa striscia polemica (https://giornalemio.it/politica/m5s-matera-la-coerenza-a-giorni-alterni-di-chi-abbandona-il-movimento/) dei suoi ex colleghi di movimento. Volt, con questa adesione, recupera in parte la rappresentanza consiliare persa con gli abbandoni del novembre scorso. Ma ecco il testo del comunicato:

“La consigliera comunale Imma Milìa Parisi ha aderito al gruppo consiliare Volt Matera, iscrivendosi anche al partito europeista.

La decisione di formalizzare l’adesione fa seguito ad un percorso di condivisione iniziato alcuni mesi fa, attraverso l’adozione di una comune linea politica in Consiglio comunale, coordinata con il capogruppo Liborio Livio Nicoletti, nonchè attraverso la partecipazione agli incontri del team.

Con Volt vi è una completa sintonia di vedute che si è tradotta in un percorso comune – afferma la consigliera Milìa Parisi -. Tanto nel gruppo consiliare quanto nel partito vi sono energie, capacità e competenze che consentono di lavorare in modo proficuo e realizzare iniziative di attivismo“.

Per il capogruppo Nicoletti, “già nel corso degli ultimi mesi abbiamo avuto modo di confrontarci e definire una linea politica condivisa a sostegno del sindaco Bennardi; la formale adesione della consigliera Milìa Parisi, dal gruppo misto, consente di consolidare la presenza di Volt all’interno del Consiglio comunale”.

 

Related posts

Rispondi