“Assistiamo con attenzione e preoccupazione in questi giorni alle legittime rivendicazioni degli operai della Ferrosud che lottano per l’affermazione dei loro diritti nei confronti di un datore di lavoro che assume un atteggiamento da padrone e calpesta le fondamentali regole civili e contrattuali nei rapporti sindacali.”

E’ quanto si legge in un comunicato diffuso dalla neo formazione politica “Coalizione Civica per Matera”  a sostegno dei lavoratori della Ferrosud che così prosegue:

“Come spesso accaduto per questa realtà del materano, una volta orgoglio di questo territorio, si ledono i diritti dei lavoratori anziché proporre un piano industriale degno che possa far tornare la Ferrosud all’apice di un settore in forte crescita in tutto il mondo.

Mentre altrove il settore cresce, qui si colpiscono i diritti.

Il territorio non può essere ulteriormente penalizzato, non può subire la chiusura di uno stabilimento storico che potrebbe svolgere un ruolo significativo nell’ottica di una mobilità sostenibile.

La Regione Basilicata e il governo nazionale battano un colpo.

La Coalizione Civica per Matera sostiene la battaglia dei lavoratori convinta che la difesa e l’affermazione dei diritti sociali debba essere il baluardo imprescindibile di ogni azione politica.”