Finchè il cerchio non si stringe su un candidato ”condiviso” e che risulti spendibile e competitivo, in grado di puntare alla vittoria nelle elezioni per il nuovo presidente del consiglio regionale di Basilicata, le fibrillazione del centro destra continuano ad esserci. Gli appelli all’unità si susseguono e probabilmente andranno avanti fino a Natale o all’Epifania secondo alcuni, che dovrebbe portare in dono il nome. Ma il consigliere comunale di Matera Rocco Buccico, prendendo spunto da una dichiarazione del senatore e coordinatore di Forza Italia Giuseppe Moles esprime perplessità sui nomi che circolano invitando a correggere lo strabismo potentino. Nè più nè meno quello che sta accadendo in casa Pd. E i materan? Ce ne sono e Buccico cita il dinamico ex sindaco di Policoro Rocco Leone. ‘Niente nomi calati dall’alto” ma coinvolgimento e confronto sui nomi della scegliere. Babbo Natale ci ha rinunciato, ma chissà che la Befana con il cappello alla ”materana” non ci riesca. A petto che faccia roteare la scopa..

LA NOTA DI ROCCO BUCCICO

Le dichiarazioni del sen. Moles, così come riportate dalla stampa (La Nuova) lasciano francamente perplessi: il centro-destra può vincere soltanto se, attraverso il confronto e il dialogo tra tutte le forze in campo, si riuscirà a convergere su un candidato che rappresenti –nella complessità territoriale- gli interessi dei lucani.
Solo attraverso questo percorso il partito a cui formalmente spetta la indicazione del candidato Presidente avrà assolto il compito essenziale di dare al centro-destra una chance credibile per conquistare il governo della Regione.
Evitando di formulare valutazioni e giudizi sui nomi proposti dal sen. Moles, alcuni certamente di grande rigore come il gen. Bardi, ed altri sostanzialmente sconosciuti al mondo del centro-destra, è indispensabile non farsi catturare da uno strabismo esclusivamente potentino: rincresce constatare che nella rosa dei nomi non figuri, per esempio, un militante del centro destra come il dottor Rocco Leone, amministratore capace e professionista stimato, tradizionale portatore di consensi.
Non appartengo a nessuna specifica formazione e siedo nel Consiglio Comunale di Matera (maggior suffragato –peraltro- di tutti i consiglieri eletti nel centro destra, forzisti inclusi) per cui, senza alcun interesse personale mi faccio portavoce dei tanti che reclamano, non nominativi calati dall’alto, ma un dibattito ampio e partecipato.

Dott. Rocco Michele Buccico