mercoledì, 28 Settembre , 2022
HomePolitica“Bocciatura bilancio consuntivo 2019” - replica di Forza Italia al De Ruggieri

“Bocciatura bilancio consuntivo 2019” – replica di Forza Italia al De Ruggieri

La Segreteria cittadina di Forza Italia, riunitasi in tele conferenza, a commento quanto accaduto nella seduta del Consiglio comunale di Matera e le dichiarazione in seguito rilasciate dal primo cittadino agli organi di stampa ha diffuso la seguente nota.

Il Sindaco De Ruggieri e la sua pseudo maggioranza non facciano i furbi e non osino scaricare su altri le proprie responsabilità. Apprendiamo da una nota diffusa a mezzo stampa che il Sindaco avrebbe commentato la bocciatura del Bilancio Consuntivo nella votazione del Consiglio Comunale del 30 Aprile dichiarando che l’esito del voto comprometterebbe le misure straordinarie per l’emergenza Covid-19 per il sostegno delle imprese ed i cittadini alludendo ad un comportamento cinico da parte dell’opposizione.

La Segreteria Cittadina di Forza Italia ricorda al Sindaco ed all’intera maggioranza che la commissione Consiliare Bilancio, presieduta dal nostro Consigliere e Capo Gruppo Eustachio Di Lena, è stata la prima ad utilizzare la modalità telematica e si è riunita per ben 5 volte durante l’emergenza affinché si potesse convocare prima possibile il Consiglio Comunale.

Rispediamo dunque con fermezza al mittente queste allusioni. I sostegni arriveranno a seguito di una valutazione puntuale e precisa dei fabbisogni e delle criticità di ognuno. Occorre un piano strutturato che tenga conto delle mancate entrate dovute alle agevolazioni fiscali e tributarie che saranno stabilite a favore delle attività produttive, commerciali e sociali colpite dalla crisi.

Il lavoro della opposizione è stato svolto con responsabilità partecipando attivamente ai lavori della seduta fino alla fine e proponendo anche una mozione (approvata all’unanimità ) allo scopo di garantire che l’avanzo di Bilancio fosse incanalato nella giusta direzione senza inutili favoritismi o peggio regalini ai soliti amici di qualcuno.

Va inoltre ribadito, qualora ce ne fosse bisogno, che l’approvazione di un bilancio consuntivo è responsabilità della maggioranza che lo ha elaborato e gestito.

La domanda da porsi ed il dubbio da sciogliere è: l’indirizzo di gestione dell’avanzo spendibile in maniera collegiale e rappresentativa di tutti così come approvato con la mozione presentata dalle opposizioni, ha fatto inceppare la maggioranza? O dobbiamo credere ad una assenza giustificata alle 23:00 di sera , in diretta streaming da casa , in piena chiusura restrittiva domiciliare ?

Se questo fosse vero sarebbe un campanello di allarme che porterebbe a chiedersi se un Commissario non potrebbe fare meglio gli interessi di una intera comunità.”

 

Vito Bubbico
Vito Bubbico
Iscritto all'albo dei giornalisti della Basilicata.
RELATED ARTICLES

Rispondi

I più letti