martedì, 16 Luglio , 2024
HomePoliticaAngelino:Pittella e Chiorazzo datevi la mano, c’è ancora Speranza…

Angelino:Pittella e Chiorazzo datevi la mano, c’è ancora Speranza…

A dirlo in un potenziale ‘’campo largo’’ (il centrosinistra è stato sepolto sonoramente alle passate elezioni) è Giovanni Angelino leader di ‘’Matera nel cuore’’, che le ha provate tutte per un candidato presidente materano alla Regione, con un invito ai rappresentanti di Basilicata Casa Comune, Angelo Chiorazzo, e di Azione Marcello Pittella a darsi una mano….quasi fossero re Vittorio Emanuele II e Giuseppe Garibaldi per evitare che il ‘Garigliano’’ straripi come il Basento, quando arriva nelle sacche della morta gora… Purtroppo, e lo confermano gli articoli di Vito Bubbico sull’argomento, non dipende da loro se si è partiti male sin dall’inizio e, giustamente, aumentano risentimenti e maldipancia, quando a decidere sono in due ( Pd e M5s) ma in sede romana. Il tavolo è nella Capitale e dopo la scoppola e le polemiche del ‘’campo largo’’ in Abruzzo in Basilicata si prende e si perde tempo. Servirebbe una tavolata, ma evitando di portare in tavola la ‘ciambotta’ della tradizione lucana e potentina in particolare. Ottima sul piano culinario, ma serve ben altro : frizzuli, cavatelli e tanto vino per sedare gli animi. Provare non costa niente. Del resto, ricordiamo, il candidato della prima ora Angelo Chiorazzo ha fatto un passo di lato e non indietro, come è giusto dire. A Potenza, a margine di una iniziativa sull’8 marzo, ha detto che “ Non c’è sintesi, non c’è accordo ma c’è un dialogo aperto” con Pd e M5s’’ e ‘’ “Se tutti saranno responsabili come noi di Basilicata Casa Comune, il risultato si troverà”. E finchè c’è volontà di sedersi e servire in tavola, c’è Speranza…che ha tanta fede in Chiorazzo. In hoc signo vinces!

“Appello a Chiorazzo e Pittella per trovare un’intesa e liberare la Basilicata da Bardi”

Il tempo sta per scadere ma il centrosinistra non ha ancora trovato l’intesa per il candidato presidente, nonostante Chiorazzo abbia avanzato da tempo la sua candidatura, sostenuta sia dal suo movimento civico Basilicata Casa Comune sia dal PD. Azione, il partito in cui milita Pittella, non ha ancora dato il via libera a questa intesa che potrebbe risultare decisiva per vincere le prossime elezioni regionali. Mi sembra doveroso a questo punto lanciare un appello a Chiorazzo e Pittella affinchè possano incontrarsi e stipulare una vera e propria alleanza politica in vista delle prossime elezioni regionali. La Basilicata può liberarsi di Bardi ma il Centrosinistra non può farsi del male da solo, deve assolutamente trovare una convergenza sul candidato presidente a patto che questo nome sia sostenuto da tutti i componenti del centrosinistra, in primis PD e Azione. Mi auguro che questo accordo venga raggiunto prima possibile, perché la Basilicata deve ripartire dalla Sanità, vera emergenza del nostro territorio soprattutto per la provincia di Matera. Tutti conoscono la situazione drammatica in cui versa l’ospedale di Matera. Le liste di attesa, la fuga verso altri ospedali sono ormai una consuetudine per chi risiede sul nostro territorio. Non c’è più tempo da perdere. Chiorazzo e Pittella si tendano la mano e trovino un accordo per il bene dei lucani. Il centrosinistra ha la vittoria in mano, non può consegnare per altri 5 anni la Regione Basilicata al centrodestra. E’ arrivato il momento di passare dalle parole ai fatti. Matera nel cuore sarà al fianco dei cittadini lucani che vogliono rilanciare la Basilicata con un centrosinistra unito e pronto a garantire sviluppo e benessere per tutti coloro che non vanno via dalla nostra amata terra.

RELATED ARTICLES

Rispondi

I più letti