lunedì, 4 Marzo , 2024
HomeFoodQuando si andava a ‘’cazzare’’ le olive. Nel frantoio Quarto con Slow...

Quando si andava a ‘’cazzare’’ le olive. Nel frantoio Quarto con Slow Food e Muv

Un tempo si diceva così, in gergo dialettale, per indicare quel rito annuale che portava le famiglie e i proprietari di uliveti nei frantoi , per la molitura delle olive raccolte una ad una dagli alberi, con tanta fatica e sacrifici. I sacchi allineati, la pesata sulla basculla, una serie di passaggi(a cominciare dalla pulizia delle foglie…) e poi la spremitura con le macine di granito, azionate da animali o dagli uomini, o tra i fiscoli della pressa idraulica come consiglierà l’evoluzione tecnologica. L’uscita delle prime gocce di oro verde era l’occasione per un assaggio veloce e magari sul una fetta di pane, passata via via ai piccoli che attendevano impazienti, mentre gli adulti chiacchieravano su quanto fatto nell’uliveto, tra potature,la eventuale presenza della ‘’mosca’’ olearia, di eventuali innesti, ‘’razze’’ di olive generose che potevano portare alla resa sperata.E quello che veniva fuori, raccolto nei fusti di zinco, era la provvista di olio extravergine di oliva per la famiglia o da vendere, fissando un prezzo dopo aver fatto i conti al netto delle spese. Ricordi del passato della civiltà dei Sassi, che ha visto via via ridurre il numero dei frantoi nella cinta urbana, attivi invece fuori porta. Come quello dei fratelli Quarto -Tenute Zagarella, in contrada Due Gravine. Venerdi 17 novembre alle 19.00, con gli appassionati della Condotta Slow Food e l’associazione Muv Matera sarà possibile fare un tuffo nel passato, tra le antiche macine e scatti fotografici d’epoca. Naturalmente spazio alla degustazione dell’olio novello. Ma occorre prenotarsi …

TRANNOI NEI FRANTOI

In occasione della stagione olearia 2023 la Condotta Slow Food Matera, l’associazione MUV Matera e il Frantoio F.lli Quarto – Tenute Zagarella hanno organizzato per venerdì 17 novembre una degustazione di oli novelli materani accompagnata dal racconto delle lavorazioni dell’oliva e dell’olio secondo le tecniche di ieri, da rivivere anche attraverso gli scatti del gruppo fotografi del MUV Matera che illustrano e documentano l’antica vocazione del nostro territorio. Presso l’azienda AZIENDA AGRICOLA F.LLI QUARTO in C.da Due Gravine Matera si visiterà il moderno stabilimento e saranno illustrate le attuali tecniche produttive.
Degusteremo il nuovo olio e cercheremo di recepire le particolarità del prodotto per apprezzarne la qualità.

Per info e prenotazione tel. 3208443640.

Le associazioni Muv Matera- Museo Virtuale della Memoria Collettiva – e la Condotta Slow Food Matera precisano di essere sempre pronte a collaborare con comitati di quartiere e scuole per organizzare eventi atti alla valorizzazione del territorio.
Il già ricco il calendario di manifestazioni del periodo natalizio, che tra breve verrà reso noto, potrà essere ulteriormente integrato da eventuali proposte che attendiamo numerose.

RELATED ARTICLES

Rispondi

I più letti