lunedì, 6 Febbraio , 2023
HomeFoodNel segno di ''Italo'' la V edizione di Sassidivini

Nel segno di ”Italo” la V edizione di Sassidivini

Quando tre regioni, Basilicata, Puglia e Campania, si ritrovano puntualmente a Matera, nei rioni Sassi, dove il vino era prodotto e conservato nelle cantine, e in occasione della V edizione di Sassidivini, significa che sono sulla strada giusta per ricostruire – grappolo dopo grappolo- quella Enotria guidata dal re Italo che comprendeva gran parte del Meridione dell’antica Penisola italiana… E lo spunto dato da Eugenio Tropeano, presidente dell’associazione italiana sommelier di Basilicata, ripreso dal presidente della Apt Antonio Nicoletti- in occasione della presentazione dell’evento, che si tiene a Matera dall’8 all’11 dicembre- è di buon auspicio per l’enoturismo del Mezzogiorno. Si punta sulla qualità, sulle competenze, su gusto, buon senso e sul forte legame identitario tra territori,arte e produzioni vitivinicole. ” Un percorso di promozione e valorizzazione di eccellenze regionali- come ha ricordato Franco Braia, amministratore del Mef fiere ed eventi, che ha organizzato Sassidivini-passando anche attraverso il confronto con altre realtà del territorio nazionale”. Tra queste il Movimento Turismo del vino Puglia, rappresentato da Massimiliano Apolloni, Regione Campania, con Luciano D’Aponte del Dipartimento agricoltura,Regione Basilicata, rappresentata dal consigliere regionale Luca Braia ed ex assessore all’agricoltura nella passata legislatura,comune di Matera, rappresentato dal vicesindaco Rosa Nicoletti eGAL Start 2020. Per quattro giorni è in un programma lungo via Bruno Buozzi e in piazza San Pietro Caveoso un lungo percorso di degustazioni di vini, ma anche di prodotti tipici come castagne o formaggio fuso dell’impiccato e masterclass presso gli accoglienti ambienti della Regia Corte. Naturalmente occorre acquistare, come in passato, calice e biglietti. Un viaggio nella cultura del vino che vi porterà tra territori e vitigni dell’antica Enotria. Con un brindisi a re Italo che, calice alla mano, aveva visto giusto…

RELATED ARTICLES

Rispondi

I più letti