Il gruppo torinese è di quelli tosti. Nulla a che vedere con AcDc, Van Halen ,Metallica, Iron maiden, Back Sabbath,Motorhead e via scaricando energia ad alto Wattaggio delle band metallari che hanno fatto saltare sintetizzatori e strumenti, ma i Subsonica hanno quell’anima latina e creativa capace di indicare quanti chilometri (si fa per dire) ci sono per imboccare la via Lattea o salire sul grande e piccolo carro del vincitore…della vincitrice, che è la Luna. Per i 50 della conquista e dell’allunaggio la Cava del Sole,con il programma ” Matera Vista della Luna” organizzato dalla Fondazione ”Matera-Basilicata 2019” il gruppo si esibirà alla Cava del Sole, un luogo suggestivo che porta a guardare all’insù a scrutare le note che fanno danzare le stelle. Un pizzico di poesia a quanti il 19 luglio saranno alla base dislocata lungo la statale Appia per un tributo tra la terra e la luna, mentre il Sole attende di spuntare… tenendo in caldo l’Apollo soundtrack del giorno prima, con la performance multimediale di Brian e Roger Eno e Daniel Lanois…e con la partecipazione straordinaria della violoncellista islandese Gyda Valtysdottir. Sullo shermo immagini della Nasa e del Centro di geodesia spaziale ” Giuseppe Colombo” di Matera. Buon viaggio. E se vi va immaginate con il sottofondo musicale dei raffinati Tangerine Dream, Kraftwerk o delle meteore disco dei Rockets, tinti di alluminio dalla testa di melone, come la luna e i tanti replicanti dalle orecchie paraboliche dei protagonisti di Star Trek.

LA NOTA DELLA FONDAZIONE
Matera 2019, il 19 luglio il concerto dei Subsonica con il loro “8Tour”

Sono trascorsi 17 anni da quel disco intitolato “Amorematico”, il terzo della loro ricca produzione. Sulla copertina i cinque musicisti dei Subsonica fotografati da Luca Merli con la tuta da astronauta, come catapultati dalla luna in un paesaggio di provincia.
Matera, capitale europea della cultura nel 2019 si prepara a celebrare i 50 anni dell’uomo sulla luna con un ricco calendario di appuntamenti in programma nella settimana fra il 15 e il 23 luglio. Tra i grandi eventi in cartellone ci sarà anche il concerto dei Subsonica, che il 19 luglio alle ore 21 porteranno nello splendido scenario della Cava del Sole il loro “8 Tour”.
Un numero simbolico e denso di significati, tanto quanto i loro dischi in studio e l’immagine dell’infinito nella nostra memoria. Una miscela di musica spaziale ed elettronica che da oltre venti anni stupisce il pubblico immergendolo in una collisione di spazio tempo fatto di ritmica, amore, sudore, introspezione. Una notte e una celebrazione che vivranno nell’input di un “microchip emozionale” pronto ad esplodere in una polvere di musica e stelle. Per sognare la luna ballando dalla terra.
L’atteso tour estivo dei Subsonica si arricchisce, così, di una nuova tappa, incontrando il grande desiderio della band di includere quanto più possibile l’intera penisola nell’arco di questa nuova tranche di date live, in cui i nuovi brani tratti dall’ultimo progetto discografico “8” (12 ottobre, Sony Music), si alterneranno ai pezzi classici della loro ventennale carriera.
Samuel, Max Casacci, Boosta, Ninja e Vicio sono reduci da un entusiasmante tour nei più importanti palazzetti italiani, con cui, a febbraio 2019, hanno fatto emozionare e ballare i fan, travolgendoli con la loro incredibile energia.
Dal 12 marzo è online il videoclip de “L’incubo” (LINK), il nuovo singolo dei Subsonica, in cui, come unico featuring di “8”, hanno scelto di coinvolgere il rapper torinese Willie Peyote. Il rapporto di profonda reciproca stima tra la band e Willie è stato espresso chiaramente anche sul palco durante i concerti invernali, con una intera sezione del live dedicata a questa collaborazione.

Modalità di accesso
All’evento a Matera si accede con Passaporto per Matera 2019 (link: https://www.matera-basilicata2019.it/it/ticket.html) e prenotazione sulla piattaforma www.materaevents.it o presso gli Infopoint di Matera 2019.
Non sarà possibile raggiungere la Cava del Sole con i propri mezzi. Sarà attivo servizio navette straordinario Matera Centro-Cava del Sole. Il servizio navette non è tratta ordinaria e richiede per questo l’acquisto del biglietto (€0,80 a persona a tratta se acquistato preventivamente, €1,50 se acquistato direttamente sul mezzo). Orari Partenze da Stazione Centrale a Cava del Sole: dalle h 19:00 una navetta ogni 5 minuti con sosta a Villa Longo. Ultima partenza per la Cava h 20:15. Ritorno da Cava del Sole a Stazione Centrale con sosta a Villa Longo: a fine evento fino ad esaurimento dei passeggeri. Alla Cava del Sole saranno presenti navette per il pubblico che voglia fare ritorno alla Stazione Centrale prima del termine del concerto (sempre con sosta a Villa Longo).
Per i disabili sarà previsto un ingresso prioritario e un parcheggio dedicato (massimo 5 posti), a cui potranno accedere solo i mezzi in possesso di regolare contrassegno. Gli eventuali altri veicoli che trasportano disabili potranno arrivare fino alla Cava del Sole e lasciare il passeggero, sempre mostrando regolare contrassegno, ma dovranno poi parcheggiare il veicolo nei pressi del Cimitero. A supporto degli accompagnatori dei disabili sarà disponibile un presidio dedicato. È consigliabile inviare una mail all’indirizzo passaporto@matera-basilicata2019.it segnalando la targa del veicolo da autorizzare, nome e cognome del conducente e del passeggero disabile.

NOTE BIOGRAFICHE:
I Subsonica sono un gruppo rock elettronico italiano nato a Torino nel 1996 dall’unione di alcuni esponenti della scena musicale alternativa: Samuel (cantante), Max Casacci (produttore e chitarrista), Boosta (tastierista), Ninja (batterista), e Pierfunk (bassista), sostituito poi da Vicio nel 1999.
Nella loro carriera hanno pubblicato 7 album in studio: “Subsonica” uscito nel 1997, “Microchip emozionale” del 1999, “Amorematico” del 2002 che conta 100.000 copie vendute, “Terrestre” del 2005, 110.000 copie vendute, “L’eclissi” del 2007, “Eden” del 2011, certificato platino, “Una nave in una foresta” del 2014, certificato platino, oltre alla raccolta del 2008 “Nel vuoto per mano 1997/2007”, certificata platino.
La band, influenzata dai linguaggi musicali più sperimentali, ha rivoluzionato la scena e ha creato un sound molto riconoscibile, coniugando suoni elettronici, incisività melodica tipicamente italiana e grande carica sul palco. I Subsonica sono, infatti, unanimemente apprezzati per la potenza del loro live.
Numerosi i premi e riconoscimenti avuti fra i quali: Premio Amnesty Italia, MTV Europe Music Award, Premio Italiano della Musica, Italian Music Award, Premio Grinzane Cavour, TRL Award, ed una partecipazione al Festival di Sanremo.
Il 12 ottobre 2018 è uscito “8”, nuovo disco di inediti a cui seguono un tour europeo a dicembre 2018, la tournée italiana nei palazzetti a febbraio 2019 e nuove date estive a partire da giugno 2019.

WEB E SOCIAL
https://subsonica.it/
IG @subsonicaofficial
FB @Subsonica
#subsonica8