E’ una colorata arte contemporanea ad inaugurare la nuova galleria d’arte (piazza Madonna dell’Idris, n.5 e 9 nei Sassi di Matera) di Monica Palumbo, Momart Gallery, con la mostra “Memorie del colore” dell’artista Monica Nitz. 37 anni, originaria di Vitoria, città brasiliana della regione Espirito Santo, la Nitz ha scoperto Matera grazie ad “Unmonastery” e ha trovato la sua nuova residenza per quattro mesi in uno degli ambienti del Palazzo del Casale. Alla  sua prima permanenza in Italia ha aderito al progetto Basilicata Tour, (che ha previsto un gemellaggio tra il Brasile e la Basilicata) realizza i suoi quadri attraverso performance che si svolgono in contesti stimolanti e prevedono, grazie allatecnica dell’action painting  l’uso del corpo, del movimento e della scrittura emotiva. “La mostra è il risultato del giro della Basilicata. Le tele sono realizzate con inchiostro di china, dice l’artista, con una pittura che parla di memoria e territorio. Ma anche dei colori e delle emozioni interiori del viaggio”.

Un lavoro astratto e molto fluido come i colori e le tinte che lei usa. Dipinti che trasbordano dalla tela per continuare sulle candide pareti. La mostra resterà aperta fino al 12 ottobre. Ma la galleria Momart ha già approntato un ricco calendario di appuntamenti e non solo nell’ambito della pittura.

Il Momart gallery intende promuovere, infatti,  artisti nei vari settori dell’arte contemporanea, dalla pittura alla fotografia, dalla scultura alle installazioni realizzate da artisti anche di fama internazionale con progetti specifici, workshop formativi o con art experience. L’obiettivo unico è quello di ospitare mostre personali e collettive di artisti locali e nazionali che potranno valorizzare il territorio. Come ad esempio il workshop di fotografia “Una questione di ascolto” che sarà condotto dalla fotografa Giovanna Gammarota e prevede un corso intensivo di 14 ore che si svolgerà dal 26 al 28 settembre 2014. Il workshop si prefigge di condurre i partecipanti a fotografare il paesaggio mediante un approccio evocativo e sensoriale che metta al centro la relazione tra soggetto e autore.

Il workshop“Artisti si nasce e si diventa” a cura di Ivan Quaroni si terrà dal 16 ottobre al 19 ottobre 2019 e sarà suddiviso in 4 incontri di 5 ore ciascuno.

Un focus approfondito riguardante l’acquisizione degli strumenti fondamentali per proporre il proprio lavoro di artista (pittore, scultore, fotografo) a galleristi, critici e curatori.

Il Momart gallery proporrà durante il corso dell’anno 2014-2015 una programmazione di mostre fino a dicembre 2014, laboratori formativi e pedagogici per bambini della scuola dell’Infanzia e Primaria, organizzerà conferenze e manifestazioni sull’arte contemporanea.