Sabato 18 maggio 2019 – NUOVA DATA

QUEEN TRIBUTE SHOW – LONG LIVE THE QUEEN Break Free + Special Guest

Cineteatro don Bosco di Potenza ore 21:00

Dopo il Sold out dello scorso mese di Gennaio, LONG LIVE THE QUEEN, il migliore tribute show sui Queen in circolazione, torna in Basilicata, sabato 18 maggio al cineteatro don Bosco di Potenza.

Per l’occasione i Break Free, descritti da molti come i più simili e fedeli agli originali, si esibiranno in compagnia di una particolare special Guest, ispirata al Freddie Mercury Tribute Concert del 1992, in cui si salirono sul palco di Wembley insieme ai Queen, David Bowie, Axl Rose, Elton John e tante altre stelle della musica.

Grazie anche all’incredibile successo del film Bohemian Rhapsody e nel pieno del ritorno della “Queenmania”, i Break Free, partendo da Vicenza, Veneto, stanno riempiendo i teatri e le arene di Tutta Europa (Barcellona, Bilbao, Madrid, Milano, Monaco di Baviera, Lisbona, Siviglia, Innsbruck….), raggiungendo ovunque il sold-out in tempi record.

La band farà tappa a Potenza giungendo direttamente da Malta, dopo essersi esibita davanti a una platea di oltre 7000 persone. Il successo internazionale della band, non può che rendere ancora più prestigioso l’appuntamento per il pubblico Potentino.

L’obiettivo di LONG LIVE THE QUEEN è offrire un’esperienza emozionante ricreando il più fedelmente possibile un concerto dei leggendari Queen. Immagine e resa sonora sono continuamente studiati nei dettagli per ottenere questo risultato. Giuseppe Malinconico, il cantante, è stato descritto da molti fan come il miglior Freddie Mercury dopo la leggenda stessa e sono le sue esibizioni dal vivo a dimostrarlo. Giuseppe ha meticolosamente analizzato e incarnato il linguaggio del corpo di Freddie sul palco, il suo timbro vocale, l’estensione, il suo accento, la pronuncia e tutto il necessario per creare l’illusione di vedere la leggenda sul palco.

Lo stesso vale per il resto dei membri della band che ricreano il suono, i movimenti e l’energia dei Queen: lo stile di Brian, Roger e John è meticolosamente riproposto da Paolo Barbieri, Kim Marino e Sebastiano Zanotto. Oltre alla presenza della annunciata special guest (sarà Axl Rose, David Bowie o Elton John Tribute?), che duetterà in alcuni brani con “Freddie”, a rendere ancora più emozionante la serata sarà l’incontro della musica dei Queen con le sonorità degli archi.

L’energia della band onora quella dei migliori spettacoli dei Queen nei loro anni d’oro e le moderne attrezzature e il know-how tecnico rende lo spettacolo dei Break Free estremamente accattivante per il pubblico moderno. La rock band inglese, era ben nota per i suoi spettacoli dal vivo con grandi impianti audio-luci, pirotecnica innovativa e costumi stravaganti, che hanno sempre dato mostra della loro natura teatrale e molte canzoni, come “We Will Rock You” e “We Are the Champions”, sono state scritte con l’obiettivo specifico di creare partecipazione del pubblico.

Artisti come Bob Geldof, David Bowie, George Michael, Kurt Cobain, e Robbie Williams hanno espresso ammirazione per la presenza scenica del cantante Freddie Mercury. Ancora oggi i Queen affascinano il pubblico mondiale, anche senza Freddie Mercury, The Queen + Adam Lambert Tour 2014-2015 ha incassato 68,7 milioni di dollari.

Nel dicembre 2005 è stato annunciato che i Queen superano i Beatles e diventano il terzo spettacolo più venduto di tutti i tempi, in termini di album, singoli, video e download venduti.

Il concerto si inserisce in un ciclo di eventi dedicati alle leggende del rock e della musica mondiale, organizzato in collaborazione fra Metropolis srl – gestore del cineteatro don Bosco – e Peppe De Carlo e che sta diventando un vero e proprio appuntamento “cult” per il pubblico lucano e non solo, arrivando ad attirare pubblico anche dalle regioni limitrofe.

Ulteriori informazioni sul sito www.cineteatrodonbosco.com o al botteghino del cineteatro.