Oggi, Sabato 27 novembre alle ore 18, presso la sede del Circolo Culturale La Scaletta (Via Sette Dolori, 10), sarà presentato il libro L’odore della terra di Caterina Rotondaro, edito da Associazione Culturale “La Spiga d’Oro” Metaponto.

Durante l’incontro, organizzato dallo stesso Circolo Culturale e moderato da Edoardo Delle Donne, dialogheranno con l’autrice Salvatore Sebaste, autore delle illustrazioni e Biagio Russo. Le letture saranno a cura di Emilia Fortunato. Interverranno il Sindaco di Matera Domenico Bennardi e l’assessore alla Cultura Tiziana D’Oppido.

“L’odore della terra –si legge in una nota di presentazione dell’evento- è un piccolo libro scritto dalla psicologa e psicoterapeuta lucana Caterina Rotondaro, con una preziosa introduzione di Biagio Russo, già Presidente della Fondazione “Leonardo Sinisgalli” di Montemurro, ed arricchito dalle illustrazioni del maestro Salvatore Sebaste.

Un libretto che racconta di un viaggio (interiore) nel tempo, nelle cifre di questo tempo, affinché tutto torni all’origine, si dissolva nell’aria, nella terra, nell’acqua, nel respiro di ciò che ha formato la nostra anima. Perché quello che siamo, quello che siamo diventati porterà per sempre, l’orma della terra da cui siamo nati.

La cassetta L’odore della terra, creata dall’autrice e dall’illustratore, è formata da una pittoscultura di Salvatore Sebaste, lo scritto di Caterina Rotondaro e una fiala contenente la terra di Basilicata (sigillata con la ceralacca affinché il suo odore non vada perduto) ed integra concetti, pensieri, simboli legati alla creatività, al tempo, al cambiamento, all’ambiente.

Ingresso libero con esibizione di Green Pass, per il rispetto delle normative anti-Covid.

Caterina Rotondaro. Psicologa e psicoterapeuta, nata a Viggianello (PZ) il 19 settembre 1968. Trascorre in un piccolo paese della Costa Azzurra gli anni della sua prima infanzia per poi ritornare nel suo paese di origine. Si laurea in Psicologia e si specializza in Psicologia Clinica e Psicoterapia presso l’Università “La Sapienza” di Roma. Vive per molti anni a Roma e successivamente a Torino, Novara e attualmente a Matera. Esperta di Politiche di Welfare e di programmazione psicosociale. Coordinatrice dell’Ufficio del Piano Sociale Comunale del Comune di Matera e del centro delle Famiglie. Referente per il comune di Matera delle Politiche di Genere e Responsabile del Centro Antiviolenza e della Casa Rifugio per donne vittime di violenza e di stalking. Presidente dell’Associazione ANDE (Associazione Nazionale Donne Elettrici) – sezione di Matera. Presidente dell’Associazione di volontariato Psicologi – Matera Capitale ONLUS.”