I Lions Club Matera Host e Città dei Sassi, con una stretta collaborazione dell’ASM e dell’Ordine dei Medici della Provincia di Matera, hanno organizzato un incontro di presentazione del service “Barattolo d’Emergenza” – sistema semplice ed efficace di supporto, specialmente a protezione delle fasce più deboli della popolazione, anziani e disabili che vivono soli – che si terrà a Matera presso l’Auditorium dell’Ospedale Madonna delle Grazie giovedì 30 maggio alle ore 10,00.

Interverranno il Direttore Generale dell’ASM di Matera dott. Joseph Polimeni, il dott. Severino Montemurro – Presidente Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Matera, il dott. Rocco Pasciucco – Direttore del Distretto ASM Matera, l’Assessore alle politiche sociali del Comune di Matera Marilena Antonicelli, il dott. Diodoro Colarusso – Responsabile Dipartimento Interaziendale Regionale Emergenza Sanitaria 118, il dott. Domenico Tafuni – Presidente Comitato locale Croce Rossa Italiana e l’ing. Salvatore Tafaro – Comandante Vigili del Fuoco Provincia di Matera.

Presenterà il Service la Specialist distrettuale Lions Lea D’Agostino, porteranno i loro saluti i presidenti del Lions Club Matera Host e Matera Città dei Sassi rispettivamente Angela Barbaro e Pino Sicolo, il Presidente della V Circoscrizione Lions Pasquale Bruno, concluderà il Governatore del Distretto Lions 108YA Paolo Gattola.

Modera i lavori lo Specialist circoscrizionale del service Domenico Infante.

Il “Barattolo d’Emergenza” contiene una piccola scheda sanitaria cartacea, con le informazioni più importanti per i primi soccorritori e il personale medico che dovrà assistere il soggetto in caso di soccorso di urgenza, immediatamente reperibile perché posto nel frigorifero di casa (ambiente quasi sempre disponibile e protetto dal fuoco, ecc.). Sullo sportello del frigo e sulla porta di casa (se è possibile), vengono posizionati adesivi speciali (con logo Lions) che contrassegnano le famiglie aderenti al progetto. Con tale segnaletica, in maniera rapida, i soccorritori potranno così accedere nel luogo interessato e ai dati essenziali, specie in caso di persone ritrovate sole e non in grado di riferire su se stesse.

Partita dal Lions Club Vado Ligure la proposta di realizzare a livello nazionale questo semplice ma efficace sistema di prevenzione per le situazioni d’emergenza, ha trovato applicazione quest’anno in tutta Italia con grande approvazione. In realtà il “Barattolo d’Emergenza“ prende spunto da un service già applicato in Inghilterra e in Germania, dove ha avuto un successo straordinario.

Una nota di particolare importanza è che, tramite questo service, i due Club Lions di Matera hanno operato sul territorio in sinergia con altri enti ed associazioni (ASM, Ordine dei Medici, Medici di base, Amministrazione Comunale, Vigili del Fuoco, Croce Rossa Italiana, Associazioni di volontariato) creando una rete di servizio che potrebbe svolgere un lavoro fruttuoso anche in futuro in previsione di un’estensione a tutta la popolazione interessata nel territorio provinciale.