Mercoledì 26 Maggio alle ore 18.00 Altrimedia Edizioni presenta “Anime cablate”, il romanzo d’esordio di Roberto Pietracito, in diretta streaming dalla Libreria Di Giulio sui canali social di Altrimedia.

Converserà con l’autore Gabriella Lanzillotta di Altrimedia Edizioni: “L’idea di una presentazione “mista”, cioé in streaming ma da un luogo fisico specifico, rappresenta il nostro modo per dire che ricominciamo a partire da uno spazio simbolo della cultura qual è appunto la libreria. Essere in presenza – ha sottolineato Gabriella Lanzillotta – insieme ai nostri compagni di viaggio che in tutti questi mesi di lockdown hanno continuato a credere nel valore dei libri, nel loro essere una opportunità per andare oltre e costruire progetti nuovi di futuro è la nostra ripresa della “normalità”. Riprendiamo il nostro dialogo con il pubblico dalla libreria Di Giulio e non mancheranno incontri e appuntamento anche nelle altre librerie del territorio, da sempre attenti e scrupolosi sostenitori delle iniziative di Altrimedia Edizioni“.

In Anime cablate è centrale il fenomeno delle chat di incontri che riesce a intrecciarsi con i rischi dell’intelligenza artificiale nella vita quotidiana. Questo romanzo spinge a interrogarsi sui pericoli, spesso sottovalutati, della tecnologia, nonostante le sue infinite potenzialità.

Con un ritmo incalzante e il giusto pathos, l’autore racconta la storia di Marco, un assicuratore quarantenne, sposato e con figli, che, dopo aver istallato per scommessa una app di incontri, a poco a poco subisce cambiamenti sia a livello psicologico sia nel rapporto con gli altri. In particolare, Giulia, una donna misteriosa e intrigante, lo ossessiona a tal punto da monopolizzare ogni cosa.

Roberto Pietracito è nato nel 1981 a Matera, dove attualmente vive e insegna Informatica negli Istituti Superiori. La laurea in Ingegneria e quindi il lavoro di insegnante gli hanno permesso di esplorare le implicazioni della tecnologia nella società e nel mondo delle relazioni umane. È appassionato di origami e ha realizzato mostre e corsi divulgativi. Si è cimentato anche nella recitazione teatrale, frequentando diversi laboratori.