Per il Matera Festival, giovedì 6 agosto, nello scenario del Mulino Alvino andrà in scena “I love musical”. In una nota si specifica:

“Voci di Graziano Galàtone, già protagonista di Notre Dame, Tosca-Amore disperato, Promessi sposi, Lorenzo il Magnifico, Bernadette, e Simona Galeandro, vincitrice del Festival di Castrocaro e del Festival internazionale di Viña del Mar in Cile.

Orchestra della Magna Grecia diretta da Maurizio Lomartire. Rassegna a cura dell’ICO Magna Grecia, in collaborazione con Matera in Musica, Basilicata Circuito musicale e Alvino 1884. Direzione artistica del maestro Piero Romano.

“West side story”, “Notre Dame de Paris”, “Grease”. Sono solo alcuni titoli di un genere che affascina, tanto al cinema, quanto in teatro: il musical. E quando brani di una bellezza straordinaria e senza tempo, vengono rivestiti di suoni e colori in versione sinfonica, da un progetto musicale raffinato non può che scaturire qualcosa che è più di un tributo.

Ecco “I love musical”, lo spettacolo in programma giovedì 6 agosto alle 20.30 al Mulino Alvino di Matera. Un gioiello prezioso, che splende grazie all’Orchestra della Magna Grecia diretta da Maurizio Lomartire e alle voci di Graziano Galàtone e Simona Galeandro. Ingresso, 10euro (più 1euro in prevendita).

“I love musical” è un altro dei brillanti eventi presenti all’interno del Matera Festival, rassegna a cura dell’ICO Magna Grecia, realizzata in collaborazione con Matera in Musica, Basilicata Circuito musicale e Alvino 1884, con la direzione artistica del maestro Piero Romano. Partner, Regione Basilicata, FSC Fondo per lo Sviluppo e la coesione, Comune di Matera, Unesco e MiBACT (Ministero dei Beni e delle Attività culturali).

Graziano Galàtone è stato apprezzato per i numerosi musical interpretati e nei quali ha rivestito il ruolo principale: Notre Dame de Paris, Tosca-Amore disperato (firmato Lucio Dalla), Il principe della gioventù (Lorenzo il Magnifico), Bernadette (Il miracolo di Lourdes), I promessi sposi. Insieme con Galàtone, un’altra voce importante: Simona Galeandro. Interprete di grande spessore, ha brillato in numerose rassegne italiane e internazionali, vincendo il Festival di Castrocaro e il Festival interazionale di Viña del Mar in Cile.

Matera Festival ringrazia Ubi Banca, Shell e alcune fra le più importanti attività legate al territorio, che sostengono la manifestazione: Ecowash, Grieco Collezione uomo-donna e Lion Service. La rassegna musicale, come spesso sottolineato, si impegna a dare ulteriore contributo alla scoperta di un territorio affascinante e di temi musicali senza tempo pieni di fascino e suggestione. In questa serie di progetti, grande merito va riconosciuto ai professori dell’ICO, che condividono il palcoscenico con grandi artisti e interpretando con questi programmi musicali di alto profilo.

Dopo lo spettacolo sarà possibile trattenersi per la cena gustandosi bellezza e ospitalità del posto.

Segnaliamo, infine, il concerto esclusivo del duo League-Laurance, “prima” internazionale con un’orchestra in programma lunedì 10 agosto alle 20.30 al Mulino Alvino (ingresso 15euro, 1euro prevendita). In pedana Michael League, leader degli Snarky Puppy, band alla quale è stato assegnato un Grammy Award, e Bill Laurance. L’evento-debutto del tour internazionale del duo all’interno del Matera Festival è una coproduzione con il Locus Festival di Locorotondo.”

Informazioni e biglietti:

-Orchestra della Magna Grecia, via De Viti De Marco 13 – Matera (Tel. 0835.1973420);

-Cartolibreria Montemurro via delle Beccherie 69 – Matera (Tel. 0835.333411).

 

MATERA FESTIVAL

Prossimi eventi, Mulino Alvino

Venerdì 7 agosto, Mulino Alvino 20.30 (ingresso 15euro, 1euro prevendita)

BACHARACH FOREVER

Omaggio a Burt Bacarach

Karima, voce

Domenico Riina, direttore

Lunedì 10 agosto, Mulino Alvino 20.30 (ingresso 15euro, 1euro prevendita)

LAURANCE-LEAGUE DUO

Tra jazz, funk e Snarky Puppy

Bill Laurance, pianoforte

Michael League, contrabbasso