Lunedì 2 dicembre – nell’Auditorium Gervasio di Matera – alle 21.00, quarto appuntamento con la Stagione Orchestrale 2019/2010.

Musiche da Rossini a Freddie Mercury nel programma “Gelosia e passione nell’opera” con il soprano Anna Maria Sarra e l’Orchestra della Magna Grecia diretta da Sàndor Karolyi, vincitore del Premio ICO Magna Grecia 2018.

Realizzato in collaborazione il “Concorso internazionale di Direzione d’orchestra Nino Rota”, l’evento promosso da Matera in musica e ICO Magna Grecia con la direzione artistica del maestro Piero Romano, si avvale del sostegno di Comune di Matera, Regione Basilicata, FSC – Fondo per lo sviluppo e la coesione, Basilicata circuito musicale e MiBAC (Ministero dei Beni culturali).

Protagonista del programma musicale “Gelosia e passione nell’opera”, Anna Maria Sarra, fra i soprani più importanti della scena nazionale e internazionale. Diplomata in Canto con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore al conservatorio di musica “E. R. Duni” di Matera, si perfeziona alla Scuola dell’Opera Italiana di Bologna, Opera Studio, corso dell’Accademia di Santa Cecilia di Roma.

Vincitrice di numerosi concorsi nazionali e internazionali (“Franco Alfano” di Sanremo e “Fedora Barbieri” di Viterbo, fra questi), ha collaborato con i direttori Michele Mariotti, Jean-Christophe Spinosi,Daniele Rustioni, Roberto Polastri, Sergio Alapont, Micheal Guttler, Marco Angius e registi come Moshe Leiser, Patrice Caurier, Damiano Michieletto, Rosetta Cucchi, Francesco Micheli, Henning Brockhaus. Dal settembre 2012 Anna Maria Sarra fa parte dello Jugenes Ensemble del Theater an Der Wien (Vienna). Tra i suoi impegni: Theater an der Wien, Orlando, G.F. Handel, Dorinda.

Informazioni e biglietti: Orchestra della Magna Grecia, via De Viti De Marco 13 – Matera (Tel. 0835.1973420); Cartolibreria Montemurro, via delle Beccherie 69 – Matera (Tel. 0835.333411).

www.orchestramagnagrecia.it