Franco Di Pede dello Studio Arti Visive di Matera rende noto che presso la sede dello studio in via delle Beccherie, 41 è stata allestita una seconda mostra fotografica sulla Città e i suoi Sassi che sarà inaugurata lunedì primo ottobre e sarà visitabile sino a sabato 13 ottobre.

I SASSI VISTI DA ME (II)
mostra fotografica

Lunedì 1 ottobre 2018 ore 19.00
1 – 13 ottobre 2018
dal lunedì al sabato ore 18.30 – 21.00 | domenica chiuso

Oggi Matera e i suoi “Sassi” sono definiti complesso unico, parte del patrimonio mondiale dell’Unesco (1993). Dopo l’ultima legge dello Stato, la n. 771/1986, si è guardato ad un esempio di recupero che potesse fare storia per tutto il Mezzogiorno.

La città ha meritato così, nel 1994 il Premio dell’Unione Europea per la migliore programmazione urbana e territoriale e nel 2014 la proclamazione a Capitale Europea per la Cultura 2019.

Lo Studio Arti Visive, impegnato sin dal 1964 – anno di fondazione – nella divulgazione della cultura e dell’arte a tutti i livelli, presenta la seconda mostra fotografica, dal titolo “I Sassi visti da me”, quale momento di riflessione su ciò che i Sassi hanno rappresentato e possono rappresentare nel tempo.

Come scrive Francesco Foschino, fondatore della rivista Mathera, nel catalogo della mostra «I Sassi non sono un fenomeno immutabile: sono una città vera e propria, plasmata da tutte le epoche… che ne hanno modellato ininterrottamente l’aspetto, plasmando però sempre la stessa materia… che percepiamo eterna. Questo sono i Sassi: una città con un’anima».