Dalla Detroit house all’afro, dallo spiritual jazz all’hip hop con atmosfere nu-disco: domani, venerdì 26 febbraio esce “People need people”, il nuovo album di Nicola Conte e Gianluca Petrella. I due artisti celebrano la ricerca musicale e le influenze a cui sono devoti, trasportando l’ascoltatore in un viaggio fatto di suoni, ritmi e vibrazioni, orchestrati dall’unico linguaggio universale: la Musica.”

E’ quanto reso noto con un comunicato in cui si legge ancora:

“Prodotto da Schema Records e registrato tra Milano, Bari e Lecce, “People Need People” è qualcosa di più di un semplice nuovo album. È un’esperienza collettiva sapientemente diretta da Nicola e Gianluca che vede la partecipazione di numerosi artisti provenienti da diverse parti del mondo.

La traccia che dà il titolo all’album, scritta prima dello scoppio della pandemia, è un manifesto del pensiero comune dei due pugliesi, da anni sulla scena internazionale.”

“La musica nella nostra società ha perso il suo valore spirituale e mantrico. Noi vogliamo riportare l’ascoltatore in questa dimensione, che possiamo definire anche più positiva. La musica è portatrice di un messaggio di speranza, di aggregazione e di Universal Love”, spiegano Petrella e Conte. E aggiungono: “Considerato il contesto storico in cui oggi questo disco vede la luce, dopo anni di lavoro, non possiamo che ritenere quanto mai coerente questo nostro sentire che si traduce in people need people”.

“Per realizzare il nuovo album Petrella e Conte hanno lavorato intensamente fianco a fianco per tre anni. “People need People” è un disco che arriva a 20 anni dal loro ultimo disco insieme, New Standards (2001), ma che è il risultato di un percorso artistico che non ha mai smesso di intrecciarsi nel tempo. Da questi incontri sono nati anche tre nuovi EP 12” in altrettanti anni e il recente singolo “The Higher Love”, inframezzati dalla pubblicazione di “Let Your Light Shine On” a nome Nicola Conte & Spiritual Galaxy.

Anticipato il 19 febbraio dall’uscita ufficiale del videoclip, girato a Monopoli con Carolina Bubbico e Davide Shorty, “People need people”, in vendita oggi, si compone di 11 brani che sono il risultato di un ensemble cosmopolita di musicisti come: Raashan Ahmad (USA), Nududuzo Makatini (Sudafrica), Magnus Lindgren (Svezia), Debo Ray (USA), Bridgette Amofah (Ghana/Inghilterra), Abdissa Assefa (Ethiopia/Finlandia), Teppo Makynen (Finlandia), insieme ai giovani astri nascenti italiani Davide Shorty, Carolina Bubbico, Tommaso Cappellato, Seby Burgio, Mirco Rubegni, Pasquale Calò, e ai già noti Pasquale Mirra e Simone Padovani..

Ecco quindi che, in un periodo segnato da scontri e distanziamento sociale, People Need People rappresenta un appello a valori essenziali per la specie umana, così come per il mondo nel suo insieme. Lanciando un messaggio di speranza, solidarietà e Universal Love – sentimenti di elevazione che possono anticipare venti di cambiamento positivo per l’umanità – l’album incoraggia l’ascoltatore a immaginare alternative alla visione del mondo attuale.

Il progetto è realizzato nell’ambito della programmazione Puglia Sounds Record 2020/21- Regione Puglia FSC 2014/2020 Patto per la Puglia – Investiamo nel vostro futuro

INFO https://www.ishtar.it/nicola-conte-gianluca-petrella-people-need-people-26-02-2021/

Nicola Conte – Bio

Nicola Conte è uno dei musicisti, producer e compositori più raffinati ed eclettici del panorama jazz italiano e internazionale. Come musicista di formazione classica, band leader, crate digger e DJ, il viaggio di Conte nella musica proveniente da fuori Europa definisce la sua idea di cosmic jazz. Produttore prolifico, l’opera di Conte rispecchia uno spettro di influenze che vengono dalla bossa nova, dalle colonne sonore anni ’60, dallo spiritual jazz, dalla musica latinoamericana e africana. Le sue pubblicazioni hanno trovato casa in Schema Records, Blue Note, Eighteenth Street Lounge (ESL) dei Thievery Corporation, EmArcy/Universal Jazz, MPS, Impulse! e Far Out Recordings.

Gianluca Petrella – Bio

Gianluca Petrella (Bari, 1975) è tra i più riconosciuti musicisti italiani nel mondo. Strumentista, compositore e produttore, ha vinto per due anni consecutivi il Critics Poll della rivista Down Beat, nella categoria “artisti emergenti”. Oltre al legame artistico con Enrico Rava, nel suo percorso ha affiancato artisti come: Sun Ra Arkestra diretta da Marshall Allen, Carla Blay, Paolo Fresu, Matmos, Lester Bowie, Manu Di Bango, Pat Metheny, John De Leo, DJ Ralf, Ricardo Villalobos, Max Loderbauer e Moritz von Oswald. ECM, Emi/Blue Note Records, Schema Records, !K7, Electronique.it sono alcune delle etichette che hanno pubblicato i dischi di Gianluca Petrella, che nel 2009 ha fondato la propria Spacebone Records. Dal 2017 collabora stabilmente con Jovanotti sui palchi e in studio. Continua anche a ricoprire ruoli chiave in diversi progetti artistici come quelli di Pasquale Mirra e DJ Gruff. Come leader ha attualmente attivi il prolifico quintetto Cosmic Renaissance e Trio 70’s.