Da lunedì 12 aprile, sarà disponibile sul sito della casa editrice  Round Midnight Edizioni e nelle librerie “Conversari“, il nuovo libro di Alfonso Guida, a distanza di quattro anni dal precedente (Luogo del sigillo).

Ad annunciarlo, ieri, lo stesso autore con un post sul suo profilo facebook (su cui ha ricominciato a postare dal 1 aprile, dopo l’assenza annunciata il 20 ottobre scorso) in cui fornisce qualche traccia della sua nuova opera: “Fra due giorni esce “Conversari” ( Round Midnight Edizioni). Molti di voi hanno già visto la copertina. È un mio disegno. Risale al periodo in cui avevo imboccato la strada dell Art Brut. Notti di acquerelli e tempera. Mi chiedono di parlare di questo libro, ma so dirne poco. So che è un libro del Dopo. E dopo Torremozza mi sono buttato a capofitto in quello che nella giovinezza era rimasto oscuro, indecifrato. La quotidianità è il vero trionfo, diceva Bellezza. Come dargli torto? Ci si arena nella quiete che segue l affollarsi rocambolesco delle esperienze. È la stanchezza della Soglia, questa luce androgina e questa fame assoluta di essere una delle due parti, mai l una e l altra. È la vecchia storia della scissione interiore che spinge ad essere terribilmente autobiografici. In “Conversari” appaiono qua e là Riscritture di favole. Sto rileggendo, tra l altro, Rodari. Sono tappe, ma tutte portano lì, ai primi anni di scuola, quando mi sedevo sul prato, lontano dai compagni, mangiavo l erba, osservavo le formiche.

Per una precisa scelta dell’editore il libro sarà in vendita on line solo sul suo sito con la spiegazione che “NON ci affidiamo ad #Amazon o ad altri distributori per una scelta nostra, chiamatela etica, antisfruttamento, per i prezzi che richiedono come distribuzione. Fate voi. Ma se in questo momento di crisi volete aiutare davvero i piccoli venditori allora cliccate sul nostro sito.” (https://www.roundmidnightedizioni.it/book/conversari-alfonso-guida/?fbclid=IwAR0FRGgxMUXSim8VuZNPSzXhjTgirKAm8ec_Dlsw5HjfNnqBCLcZAqjsgC8). Nella pagina del sito che si apre cliccando il link c’è anche un frammento dell’opera recitato dalla viva voce dell’autore.

Alfonso Guida (1973) è nato e vive a San Mauro Forte (Matera). Nel 1998 ha vinto il Premio Dario Bellezza per l’opera prima con la raccolta Il sogno, la follia, l’altra morte. Nel 2002 ha vinto il Premio Montale con la plaquette Le spoglie divise (Quindici stanze per Rocco Scotellaro). Ha pubblicato, inoltre: Il dono dell’occhio (Poiesis, 2011), Irpinia (Poiesis, 2012), Ad ogni angolo del sempre (Aragno, 2013), L’acqua al cervello è una foglia (Lietocolle, 2014), Poesie per Tiziana (Il Ponte del Sale, 2015) e Luogo del sigillo (Fallone editore, 2017).