lunedì, 4 Marzo , 2024
HomeEventiIl Principe Carlo di Borbone invitato a visitare la Basilicata

Il Principe Carlo di Borbone invitato a visitare la Basilicata

Non sappiamo quando e come, ma l’invito a visitare la Basilicata è stato fatto dal presidente della giunta regionale Vito Bardi, per ringraziare il principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie per il dono di dispositivi anticovid all’Ospedale San Carlo di Potenza. Una donazione venuta dall’ordine costantiniano ” Charity” di carità ”, che si occupa di assistenza sanitaria e beneficenza nel Mezzogiorno. Quell’area dello Stivale che ha vissuto un periodo di prosperità economico proprio durante il regno dei Borbone, finchè il processo di piemontesizzazione della penisola ha portato all’Unità del Paese ‘depredando” proprio il Sud e soffocando nel sangue e con deportazioni la reazione a quel disegno, come dimostrò il periodo del Brigantaggio. Libri di scuola e storia del BelPaese da riscrivere nel solco di una identità che non va dimenticata. Del resto abbiamo parlato in altro servizio https://giornalemio.it/cultura/sanita-lungimirante-al-tempo-dei-borboni-e-il-cotugno-di-napoli-al-top/ a quali livelli di efficienza fosse giunta la sanità durante il Regno delle Due Sicilie.

Emergenza Coronavirus, Bardi ringrazia l’Ordine Costantiniano Charity

Il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, ringrazia l’Ordine Costantiniano Charity, che ha donato mascherine FFP2 per un valore di 15 mila euro all’Ospedale San Carlo di Potenza.
“Sono grato – sottolinea Bardi – per questo gesto generoso che contribuisce a rafforzare i dispositivi di protezione individuali in dotazione dell’ospedale potentino. Anche se stiamo uscendo dall’emergenza, non va però abbassata la guardia. Dobbiamo continuare a tutelare i medici, il personale sanitario tutto, che dall’inizio della pandemia si sta prodigando con spirito di sacrificio e dedizione.
L’Ordine Costantiniano Charity, fondato con scopi di assistenza sanitaria e di beneficienza, dimostra attenzione verso il Mezzogiorno d’Italia e soprattutto verso la Basilicata. Ed è con piacere che invito il suo massimo rappresentante, il principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, a visitare la nostra regione e i suoi tesori”

RELATED ARTICLES

Rispondi

I più letti