Proseguono le attività messe in campo dall’Associazione Maria SS. della Bruna nell’ambito del progetto “Festa della Bruna tutto l’anno”. Le più imminenti, riguardano le prime giornate di Febbraio. A ricordarlo, attraverso un comunicato stampa, il presidente dell’associazione, Mimì Andrisani, unitamente al Delegato Arcivescovile don Vincenzo Di Lecce e al Comitato Esecutivo.

images

Il primo appuntamento è previsto per

Martedì 2 FebbraioChiesa di San Francesco d’Assisi

Ore 18.30Santo Rosario

Ore 19.00Santa Messa

Mentre Sabato 6 Febbraio ore 20.00Palazzo Lanfranchi – Sala Levi si potrà assistere al  progetto-spettacolo L’artigiano in scena: … “Dalla Bottega al Palcoscenico” in cui si assisterà alla creazione di uno strumento ad arco, che mostrerà il lavoro paziente ed accurato del liutaio artista. Il tutto “in diretta” dalla bottega-palco al palco-palcoscenico. Il cammino inizierà dal pezzo di legno grezzo modellato dalle mani magiche di Angelo Andrulli, e proseguirà con lo spettacolo artistico musicale da parte dei musicisti, che suoneranno strumenti  costruiti dallo stesso maestro liutaio-violinista.

Protagonisti della serata, dunque, il Maestro Angelo Raffaele Andrulli (Liutaio e Violinista), Ensemble d’archi della liuteria Andrulli, con la partecipazione straordinaria del M° Piero Massa e della Cantautrice Nancy Pepe.

Ad inizio serata, il Direttivo del Rotary Club di Matera, presieduto da Francesco Paolicelli, consegnerà ai concorrenti della Sezione NON Professionale – che hanno elaborato i bozzetti del Carro Trionfale 2016 – un premio, istituito per la prima volta, alla memoria di Franco Palumbo, che ha ricoperto diverse cariche da dirigente del Club rotariano e che per ben sei anni, dal 2005 al 2010, ha rivestito la carica di Presidente dell’Associazione Maria SS. della Bruna, distinguendosi per il suo impegno finalizzato allo sviluppo sociale e culturale della Comunità, per aver posto il suo carisma, volto a gestire le concitate varie fasi della “Festa dei Materani” e per la sua professionalità e onestà intellettuale.