martedì, 7 Febbraio , 2023
HomeEventiDalla Svezia a Matera il Cecilia Sanchietti Swedish Quintet. Concerto il 5...

Dalla Svezia a Matera il Cecilia Sanchietti Swedish Quintet. Concerto il 5 novembre.

Arriva dalla Svezia, ma parla anche un pò italiano, la formazione protagonista della quarta tappa del Gezziamoci 35, in programma il 5 novembre alle 21:00 nella sala conferenze del Museo Ridola di Matera. Ad esibirsi nella rassegna dell’Onyx Jazz Club sarà infatti il Cecilia Sanchietti Swedish Quintet, con Cecilia Sanchietti, batteria e composizioni, Anna Lundqvist, vocal, Linus Lindblom, sax tenore e clarinetto, Simon Westman, piano, Josef Kallerdahl, contrabbasso.”

E’ quanto si apprende da una nota in cui si aggiunge che: Nato come progetto agli inizi del 2020 dopo una prima esibizione della batterista, compositrice, Top Jazz 2019 Cecilia Sanchietti allo Stockholm Women’s International Jazz Festival nel 2019, il quintetto, che include alcuni dei musicisti maggiormente autorevoli della scena nordica, è poi cresciuto sino ad oggi, incontrandosi più volte tra Roma, Stoccolma e Goteborg. L’idea è stata quella di unire caratteristiche vicine ad una parte del jazz Nordeuropeo, in particolare svedese, con la melodicità tipicamente italiana o comunque sicuramente tipica del modo di comporre di Cecilia Sanchietti. Una felice unione di atmosfere e conduzioni Nord Europee con melodie e fraseggi più marcati e caratteristici. Il suono è moderno e ricco di contaminazioni pop-jazz, folk, ECM.

Il concerto sarà preceduto, alle 19:00, dalla presentazione del volume “Ritorno in Italia” dello scrittore, critico letterario e volto di Rai 1, Andrea Caterini, organizzata da Onyx Libro- Presidio del Libro di Matera, e Letti di sera- Presidio del Libro di Potenza, in collaborazione con il Museo Nazionale di Matera. Il libro è un viaggio nella nostra nazione attraverso nove racconti, legati ciascuno ad una regione diversa, in cui l’autore cerca di scoprire l’anima di ogni luogo, portando nello zaino ogni volta un romanzo italiano del Novecento. Il racconto in presa diretta si mischia così alla lettura di un libro che quel territorio ha esplorato e narrato qualche decennio prima. In Basilicata, per esempio, Caterini cerca le tracce della civiltà contadina raccontata nel capolavoro di Carlo Levi “Cristo si è fermato a Eboli”. Alla presentazione del volume dialogheranno con l’autore il noto conduttore televisivo, nonchè docente gastronomo, Peppone Calabrese, e la designer e docente dell’Accedemia di Costume e moda di Roma, Damiana Spoto.

Il biglietto del concerto potrà essere acquistato online su Eventbrite.it e nelle rivendite convenzionate a Matera (Casa Cava, via San Pietro Barisano 47; Cartoleria Montemurro, via delle Beccherie 69; Libreria Mondadori, piazza Vittorio Veneto 16 b).”

Vito Bubbico
Vito Bubbico
Iscritto all'albo dei giornalisti della Basilicata.
RELATED ARTICLES

Rispondi

I più letti