Si comincia il 10 luglio con i Neripercaso, a Matera, con un concerto presso l’ex ospedale San Rocco, e si conclude con Nada il 2 agosto per un viaggio attraverso vari generi e autori musicali che l’Associazione MaterArte ha condensato nella stagione ”Arteventi Matera 2019” E il cartellone è davvero interessante, capace di coinvolgere un po’ tutti, cittadini e turisti, che potranno apprezzare i concerti ( si paga un biglietto) e in luoghi diversi dai rioni Sassi al Piano. Buon divertimento.

I NERI PER CASO: IL PRIMO DI 5 EVENTI IMPERDIBILI

Il 10 Luglio riparte la stagione Arteventi Matera organizzata dall’Associazione MaterArte, operatrice dello spettacolo per la regione Basilicata. Per il 2019 il programma non poteva che essere sorprendente: 5 appuntamenti con la musica in location suggestive con spettacoli innovativi e ospiti d’eccezione.
Il concerto del 10 Luglio dei Neripercaso, con sole voci a cappella e momenti di complicità con il pubblico, accompagnerà gli spettatori in un viaggio che partendo dal loro ultimo disco sui Beatles ci porterà in tutto il mondo, con brani di Micheal Jackson, Sting e degli stessi Neri per caso, valorizzando in modo straordinario l’armonia delle loro voci.
La stagione continuerà il 23 Luglio con un connubio inedito in cui le sinfonie dei grandi operisti come Verdi e Puccini incontreranno il ritmo vibrante del tango argentino, grazie alle esecuzioni virtuose della violista Anna Serova, riconosciuta a livello internazionale, e del trio Tango Sonos (con i maestri Ippolito Antonio al bandoneon, Ippolito Nicola al pianoforte e Gerardo Scaglione al contrabbasso).
Il 28 Luglio Chiara Civello, cantante e compositrice italiana, che ha partecipato al Festival di Sanremo, vincitrice del premio Multishow, travolgerà il pubblico con la sua grinta, esibendosi insieme al suo quartetto e al Vertere Quartet, che vedrà anche quest’anno sul palco gli stessi direttori artistici della stagione: Pietro Dattoli e Maurizio Schiuma.
Imperdibile anche lo spettacolo del 30 Luglio “La Buona Novella” di De Andrè, eseguita dall’Aura Sonum Philarmonia Orchestra, la giovane orchestra del maestro Cornacchia, con il soprano Enza Carenza, la direzione e gli arrangiamenti del maestro Luigi Lasalandra, e l’energia del teatro, con i testi di Michele Moretti e la voce recitante di Elisabetta Rubini.
Chiuderà la stagione un’ospite che non ha bisogno di presentazioni, la nota cantante Nada, che duetterà con il talentuoso chitarrista della scuola jazz/blues senese Andrea Mucciarelli, portando sul palco grandi successi, come “Amore disperato”, “Ma che freddo fa” e tanti altri ancora.
MaterArte infine ha evidenziato l’importanza degli sponsor, ringraziandoli uno per uno: Regione Basilicata, Patrocinio Comune di Matera, patrocinio Fondazione Matera 2019, Ego Italiano, Papapietro Domenico srl, Hotel del Campo, Prisco Provider, Garden Sala Ricevimenti, De Salvo, Lion Service, Dimora del campo, Loperfido Project, Centro sportivo Scirea, Sentire, Masseria Fortificata San Francesco, il Forno di Gennaro, Morgan ristorante-pizzeria, Farmacia Guerricchio, Les Petits, Servizi Consulenze Analisi Ambientali, Acquaworld, Il Compasso arredamenti.
L’associazione offre la possibilità di acquistare biglietti singoli o l’intero abbonamento ad un prezzo conveniente. Di seguito indicazioni su ticket e abbonamenti:
10 Luglio, I Neri per caso, ex ospedale S. Rocco: 15 €
23 Luglio, Anna Serova & Tango Sonos, Corte Chiesa S. Agostino: 8 €
28 Luglio, Chiara Civello & Vertere Quartet, Corte Chiesa S. Agostino: 8 €
30 Luglio, La Buona Novella, ex ospedale S. Rocco: 8 €
2 Agosto, Nada, ex ospedale S. Rocco: 15 €
SPECIALE: Abbonamento (posti limitati), 5 spettacoli: 40 €