Carta e penna o digitate sull’agenda elettronica l’appuntamento che zio Ludovico ha fissato a Matera, sabato 14 dicembre ore 18.00 in via Cappelluti n.16, con la spensieratezza e l’amicizia di sempre per un ”Buon Gioco” da vivere per ” Giocare bene per vivere bene”.Si tratta di una conferenza e laboratorio didattica, lucida, a scuola e a casa, ovvero- come riporta la locandina – quando giocare non è perdita di tempeo. E  con il goliardico zio ci sarà anche l’educatore Gabriele Mari.Prenotatevi al 339/3812543…posti limitati.

Dal sito www.zioludovico.it

Zio Ludovico è quell’adulto che non ha perso il bambino che era. È quel clown che è in ognuno di noi.
È quel Will coyote che cade ma non molla mai. È lo zio più caro, quello che quando papà non c’è, lui arriva sempre.

Zio Ludovico, da “ludos”, che significa “gioco”.

Zio Ludovico ha la finalità di proporsi come aggregatore nel nome di interessi ed attività culturali diverse. Per farlo si può avvalere di diversi strumenti, tra cui il gioco di società, la fotografia, la lettura e il teatro.

Zio Ludovico crede che abbiamo perso il concetto e l’importanza del “giocare”, momento fortemente educativo e di crescita.
Siamo tutti Seri, iperconnessi e ipercompetitivi. Cerchiamo sempre appagamento da qualcuno e vogliamo sempre vincere. E il senso stesso del “giocare” (vivere!) con gentilezza ed armonia, l’abbiamo sostituito con l’aggressività e la rabbia.

Zio Ludovico, vuole accedere una luce , sul ritorno a “giocare” e a farlo seriamente e con leggerezza.